close
Eventi biz

B&G l’evento di presentazione

no thumb

guarda la gallery

Nella prestigiosa cornice della sala Emilio Bombassei del KilometroRosso di Stezzano, è iniziata l'avventura editoriale della rivista trimestrale Business & Gentleman, nata per descrivere successi e sfide, volti e imprese che costellano l'eccellenza economico-produttiva lombarda.

Il nuovo periodico è stato presentato da tre importanti esponenti del mondo economico imprenditoriale lombardo che, insieme, hanno tracciato gli obiettivi, i contenuti e il leit motive su cui la rivista intende costruirsi e crescere: innovazione, qualità, internazionalizzazione e sviluppo sostenibile. Davanti a un folto pubblico di imprenditori, docenti, rappresentanti del mondo economico, partners del progetto B&G e responsabili della comunicazione di imprese lombarde, sono intervenuti rispettivamente: Mirano Sancin, direttore generale di KilometroRosso; Fabrizio Calvo, giornalista e corrispondente del Sole 24 Ore; Enrico Forzato, collaboratore di Promos, agenzia speciale della Camera di Commercio di Milano che si occupa di internazionalizzazione delle imprese; Stefano Gardi, direttore dello Sviluppo Sostenibile di Italcementi.
Il progetto B&G si inserisce nel panorama dell'editoria economica territoriale con l'obiettivo di raccontare l'impegno degli imprenditori e delle realtà del settore che, insieme, hanno portato la Lombardia ad affermarsi come uno dei quattro motori economici d'Europa, dove si produce un quinto del Pil italiano e dove ricerca e innovazione rappresentano parti integranti nella vita delle aziende.

La rivista  si sviluppa in riferimento a tre principali identità:

  • Essere una rivista di ampio respiro, dedicata a migliaia di uomini e donne che, grazie alle loro intuizioni, capacità di innovare, processi di internazionalizzazione avviati, principi etici e stili differenti, hanno saputo costruire un tessuto ricco dal punto di vista imprenditoriale ed economico. Verranno raccontate le storie di questi protagonisti, in particolare all'interno del cosiddetto triangolo d'oro (Milano-Bergamo-Brescia), con l'obiettivo di allargarsi progressivamente a tutto il territorio regionale.
  • Essere uno strumento di divulgazione, grazie ai partner e alla presenza di contributi e studi di docenti, esperti e tecnici su argomenti di carattere scientifico legati al mondo dell'economia.
  • Essere anche una pubblicazione funzionale e d'intrattenimeno con rubriche e servizi collegati al design, all’arte, alla cultura, al turismo, agli oggetti di stile e al mondo luxury.

Il progetto editoriale non si ferma alla rivista ma si amplierà su altri fronti: è integrato da un portale web (www.businessgentleman.it), che sfrutterà le potenzialità di Internet per allargare il raggio d'azione e d'interazione della rivista con lettori e imprese. Saranno inoltre pubblicate guide, monografie e studi targati B&G, su argomenti e temi specifici legati all'economia, alla finanza, al marketing, alla comunicazione e alla gestione di impresa.

Sarà creato un premio “B&G” dedicato all’imprenditore dell’anno che sarà selezionato da un'apposita giuria all'interno di un evento creato ad hoc. Per i neolaureati provenienti dalle maggiori università lombarde, saranno istituite  borse di studio per le tesi più brillanti di carattere economico. Insieme ai nostri partner saranno realizzati eventi, workshop, seminari e convegni su temi rilevanti e coerenti con la linea editoriale della rivista. B&G sarà inoltre un marchio per oggetti e accessori di stile.

Un progetto di ampio respiro, quindi, che tuttavia si regge su alcuni principi fondamentali legati al piano editoriale e che rispecchiano i pilastri dell’economia lombarda d’eccellenza: l’innovazione, la qualità, l’internazionalizzazione. Tre elementi legati tra loro da una filosofia che coltivi i principi dell’ecosostenibilità, dell’attenzione alle politiche ambientali e della sicurezza nel mondo del lavoro.

All’interno di questo mondo, Business & Gentleman comincia il suo percorso per crescere progressivamente sull'onda dell'entusiasmo e della determinazione, altri due fattori che da sempre contraddistinguono il tessuto imprenditoriale lombardo.

guarda la gallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen