close
Fiere

Il progetto “local” di Smau

smau

L’evento fieristico di Milano si territorializza e si apre ancora di più al mondo delle imprese. Start up a Padova già riuscito con successo: nel febbraio 2009 toccherà a Brescia. L’ad di Smau Pierantonio Macola: “Progetto ambizioso rivolto non solo alle grandi aziende, ma soprattutto alle PMI”
Smau raddoppia in Lombardia e si avvicina sempre di più al mercato business. La celebre manifestazione legata all’ICT che si svolge ogni anno a Milano ha infatti avviato una politica di localizzazione sul territorio con un format dedicato al mondo delle imprese. Esperimento già riuscito con successo in Veneto e che il prossimo anno sboccerà anche a Brescia. Da febbraio 2009, infatti, si svolgerà nella città “Leonessa” uno dei quattro appuntamenti fi eristici “local” che porteranno l’innovazione direttamente “a casa” dell’imprenditore della piccola e media impresa.

Un’iniziativa che nasce con l’obiettivo di avvicinare a Smau anche aziende di dimensioni più piccole, che non si riconoscono in un evento di così ampia portata come quello di Milano, e di istituire un appuntamento annuale dedicato alle tecnologie della comunicazione e dell’informazione ampiamente diffuse sul territorio lombardo. Dalle analisi effettuate nel corso del 2007 è infatti emerso come il Nord-Ovest sia l’area geografica caratterizzata dalla spesa IT per addetto mediamente più elevata, con un valore stimato in circa 950 euro rispetto a una media nazionale che si attesta a circa 850 euro per addetto. A conferma di tale dato è stato riscontrato che il Nord Italia, e in particolare le regioni del Nord-Ovest, mostrano complessivamente dei livelli di adozione delle ICT (Information and Communication Technologies) superiori in media rispetto ai dati nazionali. Tra questi si possono citare ad esempio la maggiore diffusione di ERP rispetto ad altri sistemi gestionali meno evoluti e la maggiore diffusione di applicazioni di Business Intelligence. In questo contesto Smau, attraverso il lancio di una serie di appuntamenti locali denominati Smau Business, intende realizzare un’azione di vero e proprio marketing dell’industria IT. “L’obiettivo – spiega Pierantonio Macola, amministratore delegato Smau – è l’aumento nazionale della spesa in moderne tecnologie in termini quantitativi e soprattutto qualitativi, per far sì che l’industria possa competere con il mercato globale. È un progetto ambizioso che punta a coinvolgere non solo le aziende di grandi dimensioni, ma anche e soprattutto le piccole e medie imprese, cuore pulsante dell’economia italiana”. L’appuntamento di Brescia di fatto replicherà quello organizzato a maggio a Padova, dove è stato lanciato il nuovo format che toccherà anche Bari, Parma e Torino. “La novità che accomuna tutti gli appuntamenti Smau è proprio la nuova progettualità – prosegue Macola – : un format snello, che proporrà una serie di contenuti e iniziative mirati a coinvolgere non solo i responsabili dei sistemi informativi delle imprese e delle pubbliche amministrazioni centrali e locali, ma anche i manager delle diverse funzioni aziendali. Oggi più che mai, tutti i professionisti sono chiamati a cercare nell’innovazione le nuove leve per migliorare la propria attività e produttività e l’obiettivo di questi eventi è proprio di fornire strumenti utili a comprendere le potenzialità e il linguaggio delle nuove tecnologie: dati e trend di mercato, workshop indipendenti a cura di analisti e docenti italiani, casi di successo di adozione di ICT raccontati direttamente dalle imprese clienti e non ultima l’Agenda dell’innovazione, una pubblicazione che aiuterà i decisori aziendali nella scelta delle tecnologie a supporto delle diverse funzioni aziendali”. Inoltre, grazie ad un accordo con la School of Management del Politecnico di Milano, in ogni evento locale verrà presentata una ricerca sull’adozione delle tecnologie presso le imprese della regione, attraverso una survey realizzata su un campione rappresentativo di PMI operanti sul bacino di riferimento. Insomma un evento su misura che – come sottolineato da Macola – possa facilitare la comunicazione tra gli imprenditori delle imprese locali e i fornitori di soluzioni informatiche.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen