close
luxury_mobile

Con Vertu la telefonia mobile si innalza ai livelli dell’arte orologiera: pezzi unici, lavorazioni artigianali, massima attenzione ai dettagli. Emozioni e raffinatezza di oggetti che si contraddistinguono e contraddistinguono chi li indossa

Sempre in movimento, sempre in azione. L’imprenditore di oggi vive un tempo dinamico con l’esigenza di essere sempre in relazione con il mondo che lo circonda, con i propri interessi e gli affari. Viaggiare e relazionarsi diventano un must, che deve essere vissuto con stile ed eleganza. Ma da cosa si riconosce un uomo di classe se non dai dettagli? E’ partendo da questo imperativo che Vertu, azienda leader nella produzione di cellulari di lusso, è riuscita a trasformare i telefonini in eleganti e preziosi gioielli. Pezzi esclusivi e di manifattura artigianale, nati per rispondere alle esigenze di chi, pur dovendo costantemente viaggiare per il mondo, non vuole comunque rinunciare a classe ed eleganza. Icone del lusso per riscoprire la passione dell’oggetto e del dettaglio che lo contraddistingue e contraddistingue chi lo indossa, con un desiderio di sorprendere che non trascende mai il gusto estremo per la raffinatezza. Si potrebbe dire che Vertu racchiuda nella telefonia mobile, quello che l’arte orologiera esprime con i meccanismi perfetti degli orologi più raffinati e nel taglio di ogni singola pietra: l’unicità. Dal lancio iniziale nel gennaio 2002, oggi i modelli Vertu sono appannaggio dei rivenditori più esclusivi e dei department store di maggior tendenza: da Selfridges e Harrods a Londra, a Colette e Printemps a Parigi, da Barneys e Neiman Marcus a New York a LaneCrawford a Hong Kong. Tre le collezioni dedicate ai viaggiatori globali: l’ultima nata in casa Vertu è la Constellation, collezione composta da sette apparecchi rifiniti in oro o in acciaio inossidabile e caratterizzati da un eccellente rapporto-peso. Prodotti nella sede di Vertu nel Regno Unito da un team di artigiani dotati di straordinaria esperienza, la caratteristica distintiva di questi gioielli è l’esclusività che si riscontra non solo nel design elegante, ma anche nei materiali insoliti: è infatti questa linea ad utilizzare per la prima volta nella storia della telefonia la ceramica, materiale estremamente liscio, resistente ai graffi e impiegato per i rivestimenti esterni dello space shuttle e la tastiera. Inoltre, ogni tasto in ceramica è levigato e perforato a laser al fine di consentirne la retro-illuminazione. Ma alla bellezza delle linee e alla preziosità dei materiali si aggiungono tecnologie innovative e di ultima generazione: la collezione è stata infatti ideata per assistere il viaggiatore più esigente, grazie all’integrazione di un dispositivo quad-band capace di collegarsi in oltre 180 paesi del mondo e alla capacità di visualizzare il tracking dei voli in tempo reale, in modo tale da essere informati sui voli. E come se non bastasse il convertitore di valute in tempo reale e l’orologio mondiale, in grado di calcolare l’orario in tre località contemporaneamente, forniscono i servizi necessarie per viaggiare informati. Per completare la navigazione, la Vertu Constellation dispone anche di un servizio meteo che, una volta giunti a destinazione, fornisce informazioni precise sulle condizioni meteo. Destinata poi a un target extra lusso è la collezione Signature, che oltre ai metalli preziosi come l’oro giallo 18K, l’oro bianco e il platino, utilizza anche cristallo di zaffiro antigraffio, rubini accuratamente posizionati sotto i tasti e ceramica ultra-resistente. Più sportiva, invece la collezione Ascent, che prende ispirazione dalle auto da corsa e propone una struttura in acciaio e Liquidmetal, la lega utilizzata dallo Space Shuttle scelta per la sua struttura robusta e flessibile, e rivestimenti in raffinata pelle cucita a mano, disponibile in sette diverse tonalità di colore. Infine, tra le ultime arrivate c’è la collezione Ascent Ti: design ineguagliabile e tecnologia 3G quadri band sono le caratteristiche distintive di questa linea che ha fatto il suo debutto in Italia alla fine dello scorso anno. “Ti” è il simbolo chimico del titanio, che non a caso costituisce la struttura del cellulare di questa linea, caratterizzata da una straordinaria silhouette che riprende le curve scolpite di un’auto potente, mentre il cronografo che appare sullo schermo e la retroilluminazione della tastiera richiamano gli strumenti di precisione del cruscotto. Ma se il design è all’avanguardia, la tecnologia non è da meno: il cellulare di questa linea, disponibile in tre colori, è un apparecchio 3G quadriband, con fotocamera da 3 megapixel con flash e risoluzione VGA. Ultima curiosità: per i cellulari di questa linea, David Arnold, l’autore di molte colonne sonore di James Bond, ha composto appositamente tre suonerie accompagnate da una serie di sfondi a tema automobilistico.

a cura di Ivan Consoli

Citazione
Lo stile non è altro che l'ordine e il movimento che si mette nei propri pensieri
George Louise Leclerc de Buffon

Link utili
www.vertu.com
www.serafinoconsoli.it
Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen