close
Motori

E’ Tata il nuovo sponsor Ferrari

logotata

Con il 2009 per la "rossa" arriva un nuovo sponsor: si tratta del costruttore automobilistico indiano la Tata, già fornitore di Maranello e partner di Fiat. Per il gigante guidato da Ratan Tata è la prima volta su monoposto.

In controtendenza rispetto alla situazione di crisi, la Ferrari ha trovato un nuovo importante sponsor per il 2009: la Tata. Il costruttore automobilistico indiano, gia' fornitore del gruppo di Maranello e in strette sinergie con la Fiat, fara' cosi' per la prima volta apparizione col suo marchio sulle Ferrari di F1. Lo hanno annunciato a Fiorano il presidente Luca di Montezemolo e il capo della scuderia, Stefano Domenicali.

Il colosso orientale, già fornitore del Cavallino e in stretti rapporti commerciali con Fiat, mette così a segno un altro colpo. L'imprenditore Ratan Tata, partito dalla Nano, l'utilitaria da 2 mila euro attesa in primavera, solo pochi mesi fa ha acquisito Jaguar e Land Rover dalla Ford, con l'obiettivo di rilanciare due marchi storici. A dicembre di due anni fa, inoltre, Tata ha raggiunto il primo accordo con la Fiat per produrre in India la Grande Punto e la Linea, continuando così ad affermarsi come un gigante che fornisce da solo il 3,2% del Pil indiano e che è proprietario anche dell'Hotel Taj Mahal, uno dei bersagli degli attacchi terroristici del 26 novembre. La Nano, l'auto più economica del mondo, doveva essere il regalo per il settantunesimo compleanno di Ratan Tata, il 28 dicembre, ma la protesta dei contadini indiani lo ha costretto a trasferire il sito produttivo allungando i tempi di qualche mese. Intanto il manager sta valutando la possibilità di stringere una più stretta cooperazione con il gruppo tedesco Daimler.
 

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen