close
Motori

La futura dimensione dell’eleganza

bmw_serie7

Novità, la Serie 7: questa volta Bmw ha fatto centro con un’ammiraglia capace di coniugare innovazione tecnologica, performance emozionanti e massima eleganza.Vincente il design con linee alleggerite e accattivanti

Un’immagine naturale, una sportività sofisticata e un’eleganza ricercata: sono le caratteristiche della nuova Bmw Serie 7, l’ammiraglia bavarese destinata a diventare il simbolo di una nuova concezione del lusso. Ce la immaginiamo perfetta per l’imprenditore di stile e il grande manager capaci di guardare al di là delle sole apparenze, per uomini “illuminati” che riconoscano il grande salto tecnologico, che adorino la generosità e il cuore di un motore straordinario, che vogliano vivere l’eleganza senza compromessi e che sappiano riconoscere il fascino superiore di un design di grande sobrietà e armonia. Perché la nuova serie 7 è il risultato di un design deciso e di un’eccellente arte ingegneristica. L’ultima nata della casa automobilistica bavarese deve il proprio carattere progressista a una serie di innovazioni, che mirano a trasformare il viaggio, sia del guidatore che del passeggero, in un’esperienza indimenticabile.La nuova ammiraglia è disponibile sul mercato con un motore a benzina V8 e un motore sei cilindri in linea con Twin Turbo ed iniezione diretta di benzina (High Precision Injection), a cui si aggiunge il primo rappresentante di una generazione nuova di motori diesel a sei cilindri. Ed è proprio grazie a queste motorizzazioni e a una serie di misure di potenziamento dell’efficienza nei gruppi che circondano il motore, che la quinta generazione della Serie 7 riesce a raggiungere degli eccellenti valori prestazionali di consumo e di emissioni rispetto alla concorrenza.

L’otto cilindri, che eroga nella BMW 750i una potenza di 300 kW/407 CV nel campo di regime tra i 5500 e i 6400 giri/min, è il motore più efficiente della propria categoria di potenza e il primo propulsore del mondo della propria classe con i turbocompressori inseriti nel vano a V tra le due bancate di cilindri. I due motori a sei cilindri si elevano a livelli di potenza che finora erano riservati ai propulsori a otto cilindri, combinando questo potenziale con un’efficienza esemplare e un peso nettamente alleggerito, che non solo influenza positivamente l’equilibrio della vettura, ma ne favorisce anche l’agilità. Altamente innovativo il concetto di comando BMW iDrive del nuovo gioiello di casa: analogamente al modello precedente, in cui era stato introdotto per la prima volta il concetto di comando BMW iDrive, anche la nuova BMW Serie 7 definisce i parametri di riferimento di comandi delle varie funzioni dell’automobile, ottimizzati a livello di ergonomia, di efficienza e logica funzionale. E, grazie a una serie di sistemi innovativi e, in parte esclusivi, di assistenza del guidatore, nella nuova BMW Serie 7 oltre al comfort di guida anche la sicurezza attiva raggiunge un livello finora mai conosciuto.

 L’ammiraglia, infatti, è la prima vettura del segmento di appartenenza a essere equipaggiabile con il Head-Up-Display, che proietta sul parabrezza le informazioni più importanti per il guidatore. Lane Departure Warning, il nuovo avvertimento di cambio corsia e l’assistente attivo di frenata e BMW Night Vision con riconoscimento di persone, completano il ritratto di questa vettura d’avanguardia. Già, perché anche sul fronte dell’applicazione delle più moderne tecnologie, la nuova Serie 7 conquista il primato per l’utilizzo illimitato di Internet a bordo: il Controller e il Control Display del sistema iDrive si trasformano in un terminal online che consente di caricare qualsiasi pagina web della rete mondiale di dati. E a richiesta, nella BMW Serie 7, BMW ConnectedDrive offre la possibilità di attivare il riscaldamento e la ventilazione a fermo, con il telefono cellulare che funge da telecomando.

Il design completa l’opera, unendo eleganza e sportività, un connubio che si manifesta soprattutto nella linea delle fiancate. Le superfici tese sopra i passaruota e nelle porte, così come la stretta fascia che forma la linea di spalla che si estende dalla zona sopra i gruppi ottici anteriori fino alla nervatura laterale, accentuano il carattere elegante dell’ammiraglia. La sportività, al contrario, spicca soprattutto dalla Greenhouse, che si presenta leggera con le sottili cornici dei cristalli laterali e i montanti stretti. Esclusivo, pregiato ed invitante è l’ambiente interno, sia per il disegno delle forme che per la composizione cromatica e la selezione dei materiali, che simbolizzano armonia e riflettono una tecnica e un design impostati per soddisfare le esigenze e il benessere del guidatore e dei suoi passeggeri.

Vai alla Gallery >>

 

Link utili
www.rivoltella.bmw.it
Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen