close
Marketing e Comunicazione

Article marketing, l’evoluzione della comunicazione business sul web

article_marketing

L’evoluzione raffinata del semplice scambio di link: contenuti online che tutti possono ripubblicare. Una strategia che genera traffico, migliora la reputazione, incrementa la brand awareness e la link popularity

L’article marketing è un’attività di comunicazione aziendale che si realizza online ed è considerata l’evoluzione raffinata del semplice scambio di link. L’article marketing “consiste nell’inserimento dei propri articoli in apposite directiories con diritto di ripubblicazione da parte di chiunque. Ogni volta che un articolo con i propri links viene ripubblicato si genera spontaneamente un aumento di inbound links verso il proprio sito con conseguente aumento della link popularity (marketing virale).

I principali obiettivi di tale attività sono:

• generare traffico diretto al sito aziendale, aumentando i possibili clienti, e di conseguenza il fatturato online oppure la visibilità del marchio aziendale;

• costruire e mantenere una buona reputazione online, questo avviene attraverso la divulgazione di comunicati stampa sempre bene strutturati;

• incrementare la brand awareness, attraverso un più efficace posizionamento nei motori di ricerca. Questo è il motivo principale per cui molte aziende intraprendono questa tipologia di campagna di comunicazione online. Infatti, la pubblicazione di articoli aziendali sui siti web dedicati all’article marketing consente di ottenere link da altri siti web, con il conseguente miglioramento della propria posizione all’interno dei motori di ricerca, ed il proprio PageRank2.

• incrementare la link popularity del proprio sito.

L’article marketing non è una campagna pubblicitaria aggressiva tipica dei mass media, ma è in linea con la comunicazione poco invasiva preferita dagli utenti web. L’inserimento degli articoli aziendali in diversi siti internet preposti alla diffusione online, però, richiede tempo e soprattutto continuità, i cui risultati sono visibili solo dopo mesi, e a volte dopo un anno. Uno degli obiettivi principali per un sito aziendale online è migliorare il posizionamento nei motori di ricerca, ed anch’esso è un processo che richiede tempo; infatti i motori di ricerca aggiornano le loro liste in media ogni sei mesi. L’article marketing è un’attività a budget limitato, a cui si possono aggiungere i costi per i comunicati stampa aziendali realizzati da agenzie specializzate, un costo però evitabile se demandato a chi
in azienda si occupa della gestione del sito web o delle pubbliche relazioni. Il successo della campagna di article marketing si può sintetizzare in tre passaggi principali:

1. La scrittura di un articolo o comunicato stampa non deve essere banale. Scrivere comunicati stampa non è difficile, ma come spesso accade, è difficile scrivere comunicati stampa che siano veramente interessanti; ossia articoli che siano completi e che diano una visione completa e veritiera del messaggio aziendale, senza però trasformarsi in una mera pubblicità. “Il comunicato stampa online si differenzia dal suo omologo offline nella forma: l’efficacia offline è spesso legata alla ricchezza del “corredo” (dovizia di dettagli,
grafica, lunghezza, allegati). Online i comunicati stampa riescono a sortire l’effetto migliore quando sono condensati di brevità e semplicità, ed offrono, oltre alla notizia fondamentale per cui si contatta il destinatario, il link al sito per l’approfondimento” (Ferrandina, 2004). Attraverso questa parole possiamo capire l’importanza dei comunicati stampa online affinché siano in grado di raggiungere gli obiettivi proposti cioè: informare il lettore, attirare e generare traffico verso il sito e promuovere il brand. L’articolo deve contenere le informazioni chiave: chi (l’attore principale, l’ideatore, l’autore); cosa (di cosa si tratta, cosa si vuole organizzare, cosa è avvenuto); dove (dove si svolge una determinata azione, oppure dove si possono trovare altre informazioni); quando (è molto importante che sia presente una data perché le persone che cercano qualcosa online la desiderano nuova e recente); perché (tutti i comunicati stampa devono contenere la motivazione della loro pubblicazione). I comunicati stampa, quindi, devono trasmettere una buona immagine, predisponendo positivamente il lettore, stimolando in lui la voglia di visitare il sito internet al quale fa riferimento.

2. Nel comunicato stampa devono essere presenti link che rimandino al sito della persona che lo ha creato o della azienda al quale fa riferimento. Il link è un collegamento a un documento, a un ipertesto o a una sezione di una pagina web. Attraverso l’utilizzo di Google è possibile tracciare i link (tracking): cioè verificare quante persone cliccano su un determinato link e visitano il sito web al quale rimanda. I comunicati stampa possono essere composti da due diverse tipologie di articoli:
• articoli che esauriscono l’argomento trattato e contengono link che rimandano ad altri argomenti correlati nel sito web aziendale;
• articoli che sono strettamente collegati con una sezione ben determinata del sito web (è opportuno che la pagina web e l’articolo siano complementari fra loro).
Il link contenuto nell’articolo potrebbe portare ad una pagina di e-commerce, in questo caso è opportuno che la stessa pagina contenga uno script di tracking delle visite e delle conversioni (ovvero quando il cliente effettua l’azione per cui una pagina è predisposta).
Infine, l’inserimento di un link non in linea con l’articolo è giustificato solo nella firma dell’autore.

3. Definizione accurata degli obiettivi. Come in tutte le campagne di marketing è importante definire con precisione quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere: vendita, visite al sito internet, lancio di prodotto, visibilità di brand etc…

L’article marketing è una forma di pubblicità che ha l’obiettivo di stimolare la domanda potenziale mediante la pubblicazione di articoli su portali, o siti ad alto traffico o di settore.
Analizzati i tre punti fondamentali di una campagna di article marketing vediamo ora chi sono i soggetti che sono coinvolti nella realizzazione e nella buona riuscita di una campagna di article marketing:
• L’ideatore della campagna di article marketing, o meglio chi intende utilizzare questa forma di comunicazione per incrementare le visite al proprio sito web, aumentare il posizionamento del proprio sito web nei motori di ricerca; o costruirsi una buona brand awareness online.

• I siti predisposti per l’article marketing, sono nati essenzialmente con due obiettivi: far conoscere e permettere uno scambio di articoli tra siti web. Per inserire l’articolo in uno dei tanti portali dedicati all’article marketing la cosa essenziale è la registrazione presso questi siti web. Generalmente la registrazione è gratuita e permette l’inserimento da uno a tre articoli al giorno. Quasi tutti i siti propongono un form che permette l’inserimento del titolo, di un abstract, il testo, la firma dell’autore e la scelta della categoria in cui far inserire il proprio comunicato stampa. E’ possibile inserire da uno a tre link per ciascun articolo.
Gli articoli, prima di essere pubblicati, sono quasi sempre soggetti ad approvazione da parte della redazione di ciascun sito web.

• I visitatori dei vari siti di article marketing sono persone alla ricerca di nuove informazioni per tenersi aggiornati su ciò che accade nel web, alla ricerca di siti interessanti, oppure visitatori provenienti da motori di ricerca. I visitatori leggendo comunicati stampa e trovandoli interessanti cliccano sul link correlato all’articolo. Questo link porterà il lettore a visitare il sito web aziendale. Proprio attraverso questo passaggio si ha la realizzazione degli obiettivi di article marketing.

In questo articolo è stata analizzata come si svolge una campagna di article marketing, ed in particolare i termini per la sua efficacia. Con l’aiuto di un buon tracking dei link online, si possono monitorare ogni mese i miglioramenti che attraverso questa campagna il sito compie, sia in termini di posizionamento che in termini di
aumento delle visite.

di Daniela Andreini – Ricercatore in Marketing, Docente di Marketing e Commercio elettronico alla Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bergamo.
Marianna Pagano – Neo-laureata presso la Facoltà di Economia dell’ Università degli Studi di Bergamo con una tesi dal titolo “Article Marketing: teoria e applicazione pratica


Link utili
www.contenutigratis.net
www.articolando.com
www.fastpopularity.com
www.articolista.com
www.area-press.eu
www.comunicazione.net
www.businessportal24.com/it/articole_form
Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen