close
galli

Nuovo direttore per Confindustria: ad occupare il posto ricoperto fino allo scorso anno da Maurizio Beretta sarà Giampaolo Galli

Giampaolo Galli è il nuovo direttore generale di Confindustria. Lo ha eletto, all'unanimità, il direttivo di Viale dell'Astronomia. Ad annunciare l'esito della votazione è stato lo stesso Galli al termine della riunione del 'parlamentino' di Confindustria.  Per l'attuale direttore generale dell'Ania, si tratta di un ritorno nell'associazione degli industriali dove ha gia' ricoperto l'incarico di Chief economist. Il nuovo direttore ha assunto l'incarico lasciato libero da Maurizio Beretta il 2 febbraio. Galli, fino ad oggi titolare della stessa carica all'Ania, rientra in viale dell'Astronomia dopo la parentesi che lo ha visto capo economista degli industriali dal marzo 1995 al febbraio 2003. La sua e' una carriera costruita all'interno delle principali istituzioni economiche, con una lunga esperienza nel servizio studi della Banca d'Italia.

Nato a Milano il 13 marzo 1951, si laurea con lode e dignita' di pubblicazione in Economia Politica presso l'Universita' Bocconi di Milano nel 1975. Consegue il Ph.D. in Economia nel 1980 presso MIT (Cambridge, Ma.), dove ha svolto attivita' di ricerca sulla teoria del rischio e sui sistemi finanziari. Dal 1980 al 1995, presso il Servizio Studi della Banca d'Italia, si e' occupato di mercato finanziario, di ricerche econometriche e di previsioni economiche. Dal 1992, Capo della Direzione internazionale del Servizio Studi della Banca d'Italia, ha rappresentato l'Istituto in vari organismi internazionali, tra cui: Comitato Monetario dell'Unione Europea, Comitato di Politica economica dell'Ocse, Comitato dei Sostituti del G10. E' stato Docente incaricato di Econometria e di Politica monetaria presso l'Universita' Bocconi di Milano e presso La Sapienza di Roma. Nel 1979 ha svolto attivita' di ricerca presso il Fondo Monetario Internazionale a Washington. E' stato membro del National Institute of Economic Research (Londra).

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen