close
Benessere

La nuova frontiera del wellness

benessere

Le idee innovative di Natural Spa Resort e Medical Spa coniugano le terapie tradizionali alla medicina estetica e a trattamenti all’avanguardia. Tutto questo in una cornice straordinaria. Ecco tre perle tutte da scoprire nella magica Toscana: Bagni di Pisa, Grotta Giusti e il premiatissimo Fonteverde, il resort che ha conquistato il premio di miglior Spa d’Europa 2007

C’è una tradizione antica, che risale a secoli e secoli fa, dietro ai centri termali del Gruppo STB, Società Terme e Benessere. Fondato dal pioniere del wellness, Leandro Gualtieri, il Gruppo, di cui fanno parte le Spa di Fonteverde, i Bagni di Pisa e la Grotta Giusti, coniuga la tradizione terapeutica dei centri termali con quella più moderna del benessere psico – fisico. E è proprio questo fortunato connubio che ha portato alla creazione di Natural Spa Resort: una concezione moderna di Spa che, affiancando alle terapie tradizionali aree di medicina estetica e trattamenti d’avanguardia, ha introdotto il concetto già ampiamente diffuso oltreoceano di “Medical Spa”. Da qui la scelta del Gruppo di introdurre all’interno delle Spa uno staff medico altamente specializzato: dalla dietologia all’idrologia, dalla dermatologia alla medicina estetica, per lasciarsi curare e coccolare attingendo alle tradizioni degli antichi e al significato originario di Spa, “Salus per aquam”, cioè salute attraverso l’acqua. Creando una sorta di continuum tra il relax alberghiero e la cura termale, l’ospite vive un’esperienza unica, in cui i sensi sono protagonisti, così come il benessere che ne deriva. Nella mente e nel corpo, nel fisico e nell’anima. Caratteristiche che hanno permesso a Fonteverde, il resort cinque stelle situato a San Casciano dei Bagni – antico borgo della Val d’Orcia, noto da sempre per le millenarie sorgenti da cui sgorgano acque termali ricche di minerali – di conquistare nel 2007 il premio di Migliore Spa d’Europa, aggiudicandosi lo “Spafinder’s Crystal Award”. Affiliata a “The Leading Small Hotels of the World”, prestigioso brand dell’hôtellerie di lusso, la struttura alberghiera offre ai suoi ospiti la possibilità di lasciarsi coccolare in uno spazio wellness di prestigio: una Spa termale che si fregia del marchio “Leading Spa”. Oggi Fonteverde, dopo il completo restauro avvenuto nel 2000, offre molteplici spazi per il relax e trattamenti per soddisfare ogni esigenza, coniugando il fascino dell’architettura rinascimentale che regala ai visitatori il sapore di un passato aureo e prestigioso, con l’eleganza degli ambienti curati nei dettagli. Particolari a cui si aggiunge la semplicità del territorio circostante, un piccolo paradiso naturale circondato da ampie distese verdi, calanchi e panorami da sogno. Sette le piscine con acqua termale dove potersi immergere e dedicarsi a trattamenti come il “Thalaquam Massage”, il “Watsu” e il “Bioaquam”, che prevede percorsi drenanti e tonificanti con più getti. Ricche di proprietà terapeutiche, le acque di queste piscine (a disposizione ce ne sono anche una per i bambini e una per gli amici a quattro zampe) sono parte integrante del territorio in quanto sgorgano da quaranta sorgenti naturali e arrivano in superficie ad una temperatura di 42°C. E’ di recente realizzazione la piscina esterna a sfioro di acqua fredda di oltre 140 metri quadrati a disposizione degli ospiti, che potranno anche usufruire di un ricco bouquet di proposte fitness, del Beauty Service e di trattamenti che uniscono le preziose proprietà delle sostanze termali alle moderne tecniche manuali e strumentali della medicina estetica occidentale e della più antica tradizione orientale e anche di un coiffeur. Servizi esclusivi e le ultime novità nel campo dell’estetica si fondono con la tradizione millenaria anche nel caso de La Grotta Giusti Natural Spa Resort, definita dal maestro Giuseppe Verdi “l’ottava meraviglia del mondo”. Il nome rappresenta un tributo a Giuseppe Giusti, poeta toscano del XIX secolo originario di Monsummano e figlio di un noto proprietario terriero della zona. Fu proprio nel 1849 che alcuni braccianti, incaricati dal Cava- lier Giusti di lavorare in una cava poco sopra il paese, scoprirono la grotta termale, vecchia di 130 milioni di anni, ma fino a quel momento nascosta dietro ad un macigno. Qui gli ospiti possono lasciarsi coccolare in tre sale: il Paradiso, il Purgatorio – con il suo lago Limbo, a media temperatura – e l’Inferno- dove l’umidità tocca il 98% -, ognuna con una temperatura diversa, nelle quali fermarsi e godere fino in fondo degli effetti benefici dei vapori termali, per un percorso di benessere della durata di cinquanta minuti. E’ invece la splendida struttura di San Giuliano Terme, un tempo residenza estiva dei Granduchi Lorena, ad ospitare i Bagni di Pisa Natural Spa Resort: una stazione termale che nei secoli passati ha goduto di fama internazionale e che oggi è tornata al suo antico splendore. L’antico palazzo dei Lorena, dopo un lungo periodo di decadimento e oblio, è infatti rifiorito: il corpo centrale, dove un tempo c’erano le sale da ballo e le ali con le stanze con i soffitti a volta affrescati da abili artisti settecenteschi, oggi è un’oasi di benessere suddivisa, sia architettonicamente sia concettualmente, in due parti. I “Bagni di Levante” sono il lato del termalismo classico, coi trattamenti terapeutici che aiutano a ritrovare il benessere sfruttando le proprietà curative delle acque termali e l’Hammam dei Granduchi, piccola grotta termale naturale dotata di una polla sorgiva a 40 gradi. I “Bagni di Ponente” collegati alla struttura alberghiera e alla stanze, invece, racchiudono le caratteristiche di un Centro benessere ispirato ai principi del “Salus per aquam”: qui Oriente ed Occidente si fondono in un ambiente carico di colori ed essenze, adatto per un percorso di benessere personalizzato.

Vai alla Gallery >>

Link utili
www.fonteverdespa.com
www.grottagiustispa.com
www.bagnidipisa.com
Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen