close
Fiere

Smau, l’imprenditore pugliese sposa l’innovazione

smau_bari

Si è conclusa la prima edizione di Smau Business Bari: più di 2.100 visitatori hanno partecipato ai 30 workshop in programma e incontrato le 80 aziende presenti. Ora si attende l'appuntamento bresciano

Soddisfatti visitatori ed espositori, a conclusione della prima edizione di Smau Business Bari, organizzato da Smau – l’Esposizione internazionale di Information & Communications Technology – in collaborazione con Confindustria Bari e Confcommercio Puglia. Circa 2.100 i visitatori che hanno partecipato agli oltre 30 workshop e hanno incontrato le 80 aziende presenti, tra cui BlackBerry, Epson, IBM, Fujitsu Siemens, Ingram Micro, Intesa SanPaolo, SAP. @Abacus ECC, Aditek, G DATA Software, EdiSoftware, Iomega, Kodak, Panasonic e molti altri. Smau Business Bari è stato inaugurato dall’Amministratore Delegato di SMAU Pierantonio Macola, dal Segretario Generale della Fiera del Levante Riccardo Rolli e dai rappresentanti istituzionali Sandro Frisullo, Vice Presidente Regione Puglia, Antonella Rinella, Assessore all’Innovazione Comune di Bari, Domenico Favuzzi, Presidente Confindustria Bari Settore Terziario Innovativo e Comunicazione e Alessandro Ambrosi, Presidente Confcommercio Bari. L’evento ha superato i 3.500 iscritti e i 2.100 visitatori, rappresentati per il il 60% da imprenditori e decisori aziendali di imprese del Mezzogiorno di diversi settori, e per il restante 40% da professionisti e operatori del canale ICT.

Molto apprezzati i temi trattati nel corso dell’evento. Lo dimostrano gli oltre 2.500 partecipanti ai workshop, che hanno affrontato le tematiche più rilevanti relative all’innovazione di business abilitata dalle tecnologie digitali. Nel corso dei workshop sono stati descritti numerosi casi di eccellenza di imprese utenti del Sud Italia. Nell’area Percorsi dell’Innovazione. Dall’idea al business – la vetrina dedicata a start up, spin off e incubatori scientifici locali -, alcune giovanissime realtà del territorio hanno presentato i propri progetti di business innovativi alla ricerca di partner e potenziali finanziatori.

Ecco alcuni commenti a caldo raccolti nei due giorni di evento tra i visitatori: “Veramente utili il mix di workshop e incontri di business agli stand per approfondire le problematiche più rilevanti per le nostre aziende”, “Mi sono piaciuti i seminari a cui ho preso parte: esperienze concrete di imprese del territorio a me note raccontate in poco tempo e con un linguaggio semplice”, e ancora “E’ il primo evento qui da noi veramente centrato sui benefici di business derivanti dall’utilizzo dell’informatica e non sui tecnicismi”.

Molto frequentata anche l’area speciale dedicata al retail, organizzata in collaborazione con Comufficio e Confcommercio Puglia. Per il settore del commercio sono infatti fondamentali momenti di formazione e dibattito con l’obiettivo di supportare le imprese nel processo di innovazione e di cresita.

SMAU TV – la tv digitale nata grazie ad un accordo con Televisionet – ha accompagnato le due giornate di Smau Business Bari e ha raccontato, attraverso numerose interviste, le curiosità e i protagonisti dell’evento. Anche Radio 24 ha seguito l’evento Barese e la trasmissione “2024”, a cura di Enrico Pagliarini, dedicherà la puntata di sabato 31 maggio all’iniziativa, presentando ai suoi oltre 2 milioni di ascoltatori i dati e le novità del settore.

Il circuito Smau Business prosegue a Brescia (25-26 marzo), Padova (6-7 maggio) e Parma (17-18 giugno) prima dello storico appuntamento di Milano a fine ottobre.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen