close
Vino e ristorazione

Bottiglie su misura: un’idea Made in Italy

bottiglie

Un servizio esclusivo con un personal wine consultant che ascolta attentamente i desideri del cliente: un’idea che porta il marchio Made in Italy e che ha già conquistato il mercato del lusso americano  

Dalla moda alla tavola, il principio è lo stesso. Soddisfare il cliente realizzando un vino “su misura”, plasmato
da zero in base ai gusti e alle esigenze specifiche del cliente. E’ la nuova frontiera del lusso per i milionari americani che, come reso noto da Adnkronos,  anche in una fase di crisi internazionale continuano a coltivare le loro costose passioni. L’idea è venuta alla tenuta Valdipiatta (www.valdipiatta.it), griffe senese del Nobile di Montepulciano, che per prima in Italia ha lanciato un esclusivo servizio per la produzione di vino tailor made. Il servizio è semplice: l'azienda offre un personal wine consultant che ascolta attentamente i desideri del cliente, offrendogli la possibilità di scegliere i vitigni direttamente nel vigneto e  assaggiare i vini in barrique. Il tutto per ottenere un vino unico al mondo, da custodire in cantina o da regalare agli amici.

''I clienti americani che hanno aderito a questa iniziativa – spiega Miriam Caporali, alla guida di Tenuta Valdipiatta, una delle cantine che ha rilanciato il territorio storico di Montepulciano – appartengono a un target molto elevato, sia per cultura che per capacità economiche, e cercano l'unicità di ogni prodotto ed esperienza. Guidati da una grande passione, prendono più volte l'aereo per venire in Italia dagli Stati Uniti solo per coltivare il loro ''tuscan dream'' e seguire personalmente il proprio vino, con un investimento economico molto elevato che solo in pochi si possono permettere''.

E proprio esclusività è la nuova parola d'ordine per consumatori facoltosi di ogni latitudine: in tempi di globalizzazione e di accessibilità planetaria a beni fino ad ora riservati a una piccola elite, i milionari superano il concetto di lusso comunemente inteso. La nuova accezione di esclusività non è determinata più, o non solo, dal prezzo di un oggetto, ma dal numero di pezzi disponibili e dall'eccezionalità del modo in cui viene realizzato. Dalla moda al design, dal food alla cosmetica, anche i brand più prestigiosi puntano sulla personalizzazione. Così i veri ricchi si vestono, arredano un loft, organizzano una cena e viaggiano con un'ottica customize, grazie a costose ed esclusive soluzioni su misura.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen