close
Marketing e Comunicazione

E’ il digital advertising la comunicazione ideale per il luxury

digital_adv

E’ il digital advertising lo strumento di comunicazione più utilizzato dall’industria del lusso. Lo dice un’indagine promossa da Microsoft Advertising, dimostrando che i consumatori del settore lusso sono quelli che maggiormente sfruttano le potenzialità del web

Lo strumento di comunicazione ideale per l’industria del lusso? Il digital advertising. E’ quanto emerge dalla seconda indagine “Lovers of Luxury” promossa da Microsoft Advertising, che ha coinvolto quasi 2 mila persone ad alto potenziale di spesa in 15 Paesi, dall’Italia agli Stati Uniti, dal Giappone alla Russia. E i brand di questa categoria – come riportato dal quotidiano on line Affaritaliani.it – dimostrano di scommettere sempre di più sull’efficacia delle campagne pubblicitarie sul web, grazie all’elevata targetizzazione e alla possibilità di coinvolgere in maniera diretta i consumatori più sofisticati e attenti al savoir vivre. Secondo uno studio di Bain & Company commissionato da Altagamma, nonostante la fase di contrazione dell’economia mondiale che ha ridotto le crescite attese nel 2009 a circa il 2%, dal 5% del 2008 (già in contrazione rispetto al +10% del 2007), il settore del lusso si dimostra vitale, grazie al particolare target a cui fa riferimento.

Come dimostra lo studio “Lovers of Luxury”, i consumatori più elitari e sofisticati sono anche quelli che navigano maggiormente in internet, sfruttando tutte le possibilità, anche quelle più avanzate, che il web può fornirgli: sono utenti che, più della media generale, comprano online (65% contro 58%), utilizzano il web per lavoro (63% contro 27%), usano l’instant messaging (43% contro 40%), guardano la web tv (29% contro 21%), scaricano musica (45% contro 40%) e guardano video creati dagli utenti (46% contro 39%).

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen