close
Economy

San Valentino: oltre 17 mila le imprese lombarde coinvolte

san_valentino

Sono state 17 mila le imprese lombarde interessate dalla festa di San Valentino, un ottavo del corrispettivo totale italiano. E' quanto emerge da un'indagine della Camera di commercio di Milano che decreta la Lombardia regione più "romantica" d'Italia". Prime Milano, Brescia e Bergamo. La crescita maggiore a Milano, Brescia e Lecco.

Gioiellerie, fioristi, articoli da regalo, pasticcerie, ristoranti: sono oltre 17 mila le imprese lombarde interessate quest’anno ai classici doni di San Valentino, un ottavo del corrispettivo totale italiano. Quasi 12 mila i ristoranti e quasi 2 mila le gioiellerie, più di 2 mila i fioristi, circa 700 i negozi di articoli da regalo e oltre 400 le pasticcerie e confetterie. Tra le province che offrono maggiore varietà di scelta primeggiano Milano (che vale complessivamente oltre un terzo del totale regionale delle imprese interessate al San Valentino), Brescia (16,4%), Bergamo (10,7%) e Varese (9,3%). E il settore delle imprese coinvolte nella festa degli innamorati cresce a livello regionale del 3,5% in un anno, trainato da Milano (+5,9%), Brescia (+4,5%) e Lecco (+4%).  La Lombardia si conferma la regione più “romantica” d’Italia: con 12 imprese su 124 in Italia intitolate al nume tutelare di innamorati e aspiranti tali. Un nome, quello di San Valentino, scelto soprattutto da agenzie immobiliari, caffè, bar e pasticcerie. Emerge da un’elaborazione Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al terzo trimestre 2008 in confronto con lo stesso periodo del 2007.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen