close
Moda

La creatività vince la crisi

missoni

Inventiva e tanta creatività sono gli antidoti della crisi: lo ha affermato lo stilista Missoni durante la cerimonia di consegna de "La piramide dell'eccellenza" che quest'anno ha premiato questa grande firma della moda

E' la creatività a salvarci dalla crisi: così Carla Fendi, Ottavio e Rosita Missoni, Andrea Branzi, docente al Politecnico di Milano. A loro, all'architetto Alessandro Mendini e all'industriale Alberto Alessi è stato consegnato il riconoscimento 'La piramide dell'eccellenza' ideato dall'Accademia Italiana, la scuola internazionale di moda e design che  ha festeggiato i 25 anni di vita con l'evento '25 years of design & love'. Dal teatro Saschall, i maestri dello stile hanno dichiarato la loro fiducia nella creatività che, secondo Branzi, "é un'energia che non costa nulla, che risponde a domande inevase e crea innovazione. La crisi non può che accelerare questo processo". "Alla base – hanno osservato i coniugi Missoni che oggi hanno festeggiano 56 anni di matrimonio – serve una solida preparazione; poi bisogna avere il coraggio di uscire dagli schemi".

E' il consiglio che hanno dato ai laureandi dell' accademia, che conta 400 iscritti da tutto il mondo, e che oggi hanno esposto le loro creazioni in una mostra di design e in una sfilata. "Ora tocca a loro – ha aggiunto Fendi – perché dalle grandi crisi, a volte sono nate delle grandi idee". Ma qualcosa sembra stia già cambiando. "Al Politecnico – ha spiegato Branzi – che è la più grande facoltà europea di design, il 90% degli iscritti sono donne.

E' in atto una grande trasformazione che, nei prossimi anni, toglierà a questo mondo tutto il testosterone e il militarismo di cui è stato impregnato. Le donne portano nuove idee e sensibilità". Anche nel mondo della moda bisogna saper cambiare. "Soprattutto in un momento difficile come questo – ha affermato Rosita Missoni – chi è veramente creativo e ha un'identità precisa uscirà da questa crisi più forte di prima".

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen