close
Luxury

Occhiali, moda e non solo

occhiali

Le proposte più innovative e i materiali più preziosi

Colore, forma a farfalla, nero, oro: ecco le ultime tendenze in fatto di occhiali, i quali, oltre a correggere la vista o proteggere dal sole, sono diventati accessori di moda. Non mancano tra le proposte 2009 veri e propri oggetti di design e modelli che sfruttano l’incanto di materiali particolari e preziosi. Materiali e soluzioni innovative per Italia Independent, presente sul mercato con diverse linee, tra cui I-High, l’alta gamma del marchio. Una delle novità è il modello "Guerra Fredda" (mod. 505) presentato come prototipo al Silmo di Parigi: sono occhiali multifunzione che, grazie al cavo in tessuto dynema, permettono a chi li indossa di sostituire rapidamente le lenti (da sole e da vista) e la montatura inferiore, per giocare con la combinazione di tonalità diverse.

3Concept, il marchio di occhiali Made in Italy caratterizzato dalla tecnologia senza viti, festeggia il suo primo anno con diverse novità. Cinque i nuovi modelli che continuano a ispirarsi a uno stile retrò, legato agli anni Cinquanta e Sessanta. I modelli maschili rivisitano la forma a goccia, mentre quelli femminili, più sottili, hanno forme affusolate "a gatto". Tra i modelli femminili rientra anche il "Bfly", con una lavorazione laser che riprende i motivi ornamentali tipici delle ali delle farfalle. Il concetto di barra, alla base della tecnologia "screwless" del marchio, subisce un’evoluzione tecnica che ne migliora anche l’estetica: l’attacco del frontale sul ponte diventa posteriore anziché a vista, aumentandone la vestibilità e raffinandone l’estetica. Questa evoluzione, applicata alla nuova collezione, è alla base del restyling anche di sette modelli delle linee precedenti, proposti in nuove varianti colore.

Ecco il modello Ultra Light presentato da Pirelli PZero, un occhiale da sole di soli 20 grammi di peso. La leggerezza è dovuta all’impiego di una particolare lega metallica già utilizzata nella medicina sperimentale, il Nitilon composto da una elevatissima percentuale di titanio. Il design è caratterizzato da forme morbide e arrotondate dal gusto vintage per la donna e modelli dalle linee più squadrate e sportive per l’uomo. Una particolare lavorazione delle aste alterna in sequenza acetato tagliato al laser, dall’inconfondibile impronta radiale, e metallo. Il modello ha la forma lievemente squadrata per il frontale. Dotato di memoria, si piega e torna alla forma originale. Le aste sottili contribuiscono a rendere la montatura ultraleggera e la calzata confortevole. La gomma del terminale marchia e firma l’occhiale.

Per gli amanti dei motori ecco la collezione eyewear Mercedes-Benz, che punta su materiali tecnologici quali il titanio e la fibra di carbonio uniti alla ricerca di dettagli creati appositamente per conferire al prodotto unicità e riconoscibilità. Spicca il modello in edizione limitata MB590, realizzato con materiali studiati appositamente per garantire leggerezza, comfort e contemporaneamente robustezza meccanica. La fibra di carbonio è costituita da sottili filamenti disposti secondo il classico schema di ordito e trama, per costituire un vero e proprio tessuto, così da creare il motivo a scacchiera.

Tra i materiali più preziosi, ecco il pitone e i cristalli per gli occhiali Ermanno Scervino. Dettagli in pelle trattata color oro sono applicati sulle aste in acetato di cellulosa, resina plastica derivata dal cotone, ipoallergenica e biodegradabile al 90%. La ricerca di dettagli e lavorazioni innovative si abbina a strutture di ispirazione sixties: grandi montature con forme geometriche smussate e spessori importanti. Le lenti Zeiss proteggono da oltre il 95% dei raggi solari e i filtri, grazie a un particolare trattamento sulla superficie, assumono la stessa tonalità di colore della montatura.

IVKO GmbH presenta invece una montatura in corno naturale ricoperta da pelle di serpente Karung. Il corno ritorna nelle collezioni Ralph Vaessen, che propone modelli da sole e da vista, e nei modelli in corno e metallo di Theo. Oltre alla Silver Edition, Gianfranco Ferrè propone modelli grintosi, come il GF 885, in cui strisce di pelle esotica definiscono i frontali e i profili.

Dettaglio in diamante sul frontale e sulle aste dei due nuovi modelli Dunhill, DU130 e DU131, entrambi realizzati in acetato. Se l’uso degli smalti caratterizza la collezione Missoni, il MOD. B.V. 85 è la perfetta espressione dell’essenza di Bottega Veneta. Si tratta un pince-nez in leggerissimo e anallergico titanio, combinato con corno naturale. Il modello, con lenti dalla forma ovale, è corredato da un cordoncino in pelle intrecciata, trattenuto da una spilla a forma di farfalla.

Veri e propri gioielli i pezzi della collezione Sospiri di Ottica Veneta, ornati da cristalli e decorazioni fatte a mano.

a cura di Luxgallery.it

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen