close
Architettura - Design

Salone del Mobile: il design conquista Milano

salone

Dal 22 al 27 aprile 2009 il capoluogo lombardo ospiterà Euroluce, il Fuori Salone e molto altro ancora

Il 22 aprile 2009 Milano aprirà le porte della città ai Saloni 2009, un appuntamento imperdibile che trasformerà, come ogni anno, il capoluogo lombardo nella capitale indiscussa del design mondiale. Con 1.496 espositori di cui 317 esteri, la 48a edizione del Salone Internazionale del Mobile sarà un’affascinante vetrina sulle tendenze di domani fra tradizione, stile, innovazione e design.

Accanto a questo appuntamento troveranno spazio numerose attività collaterali tra le quali il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, giunto ormai alla 23a edizione, che presenterà le novità per l’arredo domestico a 360°, così come ampia e di elevata qualità sarà la proposta merceologica di Euroluce (25a edizione), il Salone Internazionale dell’Illuminazione, esclusivo punto di riferimento per il settore Luce, che scende in campo con 525 espositori di cui 174 esteri.

Dedicato alla luce anche l’annuale Designing Designers frutto della collaborazione con le associazioni che rappresentano i lighting designer PLDA e APIL e il Convegno Internazionale tra le Scuole Universitarie di Design. Anche per l’edizione 2009 del Salone Internazionale del Mobile, grande spazio sarà dato ai giovani. Infatti, il 12° SaloneSatellite, da sempre palcoscenico privilegiato per la creatività giovanile, presenterà divertenti e stimolanti installazioni di 702 giovani, di cui 420 stranieri.

Se gli oltre 220mila metri quadrati espositivi del quartiere fieristico di Rho sono pronti a ospitare i Saloni 2009, Milano si prepara ad accogliere grandi allestimenti firmati da designer di tutto il mondo. Il Fuori Salone 2009, infatti, sarà ricco di eventi e installazioni davvero entusiasmanti che, come ogni anno, sapranno catturare l’attenzione di addetti ai lavori e non solo.

Accanto all’offerta commerciale, Cosmit proporrà anche quest’anno anche un progetto di cultura in collaborazione con il Comune di Milano, che per la terza volta offre ai Saloni la prestigiosa sede espositiva di Palazzo Reale, dove – dal 22 aprile al 21 giugno – sarà ospitata la grande mostra "Magnificenza e Progetto – Cinquecento  anni di grandi mobili italiani a confronto" – con concept di Cristina Acidini e Luigi Settembrini – dedicata alla riscoperta delle origini del made in Italy attraverso una carrellata di arredi moderni e antichi.

Il Giardino della Triennale ospiterà, invece, dal 22 aprile, I=N=V=O=C=A=T=I=O=N (I call your image to mind), una nuvola luminescente dell’artista inglese Cerith Wyn Evans, fatta di lunghi tubi al neon che si attorcigliano su se stessi.

Già da questa 48° edizione del Salone Internazionale del Mobile 2009 sarà applicato il protocollo d’intesa siglato dal Sindaco di Milano e Commissario straordinario del Governo per l’Expo di Milano 2015 Letizia Moratti con il presidente e l’amministratore delegato di Cosmit Carlo Guglielmi e Manlio Armellini per promuovere e pianificare iniziative comuni connesse allo sviluppo del tema di Expo Milano 2015.

L'accordo prevede l’impegno da parte di Fondazione Cosmit Eventi a realizzare una costante e generale attività di comunicazione e promozione di Expo Milano 2015, finalizzata alla sensibilizzazione delle tematiche dell’evento tramite la realizzazione di mostre itineranti a livello internazionale.

a cura di Luxgallery.it

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen