close
Tecnologie

Tecnosolution: intervista a Stefano Danieli

Tecnosolution

La tecnologia al servizio di ogni esigenza

Eccellenza e disponibilità: qualità assai rare e must di successo per un business in ascesa.

Luxgallery.it ha incontrato Stefano Danieli, Presidente di Tecnosolution, azienda di Reggio Emilia specializzata nella realizzazione di impianti audio e video capaci di raccontare con stile e personalità ricerca tecnologica e stile raffinato. Tecnosolution è sinonimo di domotica a 360° rigorosamente Made in Italy. Progettazioni pensate ad hoc e realizzate grazie alla maestria di abili artigiani.

Ecco come Stefano Danieli ci ha raccontato la propria azienda.

Com’è strutturata la vostra azienda? Può raccontarci la vostra storia e cosa vi lega in particolare alla musica?
La nostra azienda nasce nel 2002 nel settore informatico e multimediale. Con il tempo, e grazie alla collaborazione con alcuni nostri importanti clienti tra i quali Thara Gandhi, abbiamo sviluppato preparazione tecnica e interesse verso istallazioni audio e video.
Tecnosolution propone impianti home theatre mediante un'accurata scelta dei materiali, ricercando i migliori prodotti disponibili sul mercato e realizzando soluzioni su misura di sistemi multi-ambiente per raggiungere con la massima semplicità ed essenzialità estetica in confort della tecnologia in ogni zona della casa, dalla cucina al bagno.

Innovazione tecnologica e ricerca dei materiali come trovano armonia nei vostri impianti home theatre?
Parole chiave della nostra azienda sono ricerca e design per ottenere oggetti dalle prestazioni incredibili che però sappiano adattarsi a ogni tipo di ambiente impreziosendolo.
I nostri clienti è proprio questo quello che cercano. Vogliono poter usufruire dell’eccellenza del Made in Italy e allo stesso tempo vogliono poter personalizzare gli oggetti che scelgono e che sentono propri e unici.
Grazie alla strettissima collaborazione con 80 architetti e 100 artigiani Tecnosolution può offrire l’eccellenza del su misura, cosa che realtà più grandi e maggiormente strutturate fanno fatica a realizzare, basti pensare a Bang & Olufsen.

Quindi non temete la loro concorrenza….
Quello che oggi ci distingue dagli altri è la singolarità e il gusto italiano. La nostra specializzazione nell’arredamento, nella domotica ma soprattutto la nostra passione per la qualità. Questo, secondo me è l’unico modo per poter avere sempre più lavoro.

Qual è l’istallazione più particolare che avete realizzato? Ci può raccontare un aneddoto particolarmente interessante?
Difficile dirlo, forse uno dei progetti più interessanti che abbiamo realizzato è un mobile a giorno utilizzato all’interno di Super Yacht. Con questa struttura abbiamo oltrepassato confini finora inesplorati integrando impianti acustici con l’intrattenimento visivo, il tutto impreziosito da un design davvero innovativo che permette di mascherare completamente  le istallazioni tecnologiche.

Cosa ci può dire del brand Garavan-Lux, perché la scelta di focalizzarsi su un prodotto unico e così di nicchia?
Tra le nostre collaborazioni quella con Garavan è sicuramente la più strutturata. Insieme abbiamo infatti creato un marchio che si chiama Garavan Lux, luxury made in Italy, e che si occupa di realizzare arredamento acustico di lusso grazie all’utilizzo di materiali preziosi come oro e diamanti.
Insieme abbiamo anche pensato a un progetto benefico che portiamo avanti e sosteniamo ormai da diverso tempo.
Con “Una Goccia per un sorriso”, infatti, Tecnosolution e Garvan finanziano la realizzazione di progetti umanitari destinati ai bambini di ogni parte del mondo, devolvendo parte del ricavato della vendita di un numero limitato di Gocce oro realizzate ad hoc per questo progetto.

Francesca Zottola

a cura di Luxgallery.it

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen