close
Arte

Andrea Zaccaria in mostra all’officina Nemo di Milano

zaccaria

Più di 70 pezzi tra quadri-sculture, oggetti illuminanti, fotografia in bi-dimensione, e l'officina-laboratorio a disposizione per liberarsi in uno scambio diretto e totale, pronte per essere assaporare e partire per nuove mete

Dopo un intenso anno di lavoro creativo ed espositivo che lo ha visto impegnato in personali e collettive in Italia e all'estero, Nemo ha deciso di aprire il suo laboratorio per raccontarsi e raccontare la sua arte, mettendo tutto a disposizione, fino ai recessi più reconditi della sua anima. Artista rude, introverso, pieno di energia dirompente, con materiali di recupero Nemo ricerca nuovi equilibri e forme per la continuità della vita in un espletamento edonistico delle sue vie di fuga, con strappi e saldature, in un viaggio forzato fisico e temporale. Autodidatta, ha iniziato la sua attività nel 2000, aprendo questo laboratorio e tuffandosi in esso fino a non distinguere il giorno dalla notte. Nel frattempo, spirito libero e sensibile, ha partecipato e vinto il concorso Subway 2006 per al scrittura poetica, editato da Saggiatore.

Si è dedicato ad una ricerca interiore che lo ha visto creare molto ma esporre poco per scelta, fino allo scorso anno, svolta della sua attività, ritornando allo scoperto con nuova energia propositiva e pronto per un dialogo irrinunciabile con il mondo in cui opera e da cui la sua opera dipende. Con questo evento Nemo vuole avvicinasi al pubblico in maniera diretta, partendo dal suo luogo intimo, per ricreare quel presupposto dell'incontro che si trova alla base della sua creazione. Una ri-partenza, ri-vestita a festa, essenza del ri-ciclo, per riprendere fisicamente un viaggio mai interrotto celato nella solitudine e nell'alienazione di anni bui. Preparandosi a tutti quei luoghi a cui anelita e a cui si rivolge, reali e virtuali, propri e di altri, suggeriti e incalzati con e dalle sue stesse opere. Per i quali è ormai maturo, per i quali le sue opere erano già pronte.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen