close
Focus imprese

Neinver: 40 anni di innovazione e solidità

outlet

La società, presente in Italia con Vicolungo Outlets e Castelguelfo Outlet, trae un bilancio dei suoi primi 40 anni. Dall’introduzione nel settore immobiliare del concetto “chiavi in mano” agli outlet, sino a Micropolix

Neinver società immobiliare europea leader nello sviluppo, investimento e gestione di asset immobiliari – celebra nel 2009 il proprio 40° anniversario. Neinver ha rivoluzionato negli anni ‘70  il settore immobiliare con l’introduzione del concetto di “chiavi in mano” basato sull’offrire progetti su misura adattandoli alle esigenze di ciascun cliente, per poi imporsi all’attenzione degli operatori negli anni ‘90 grazie alla creazione dei primi parchi imprenditoriali con servizi integrati. Inoltre Neinver è stata la prima società a importare in Spagna, e successivamente in Polonia, il concetto di outlet con il marchio Factory. Nel 2008 la società si è nuovamente distinta per il lancio del progetto pioneristico Micropolix, un centro dedicato all’intrattenimento educativo per l’infanzia unico in Europa. Oggi, a distanza di quarant’anni dalla sua fondazione, la società – a capitale interamente spagnolo – è diventata uno dei principali attori nel settore immobiliare europeo. Negli ultimi due anni Neinver ha sviluppato superfici per oltre 370.000 m² con un investimento di 368 milioni di euro. Presente in 5 Paesi europei, la società gestisce attualmente un portfolio che comprende 25 poli commerciali e industriali.
Neinver è presente in Italia dal 2004, dove conta 2 centri outlet: Vicolungo Outlets, di cui è stato inaugurato l’ampliamento lo scorso aprile, e Castel Guelfo Outlet. Nel giugno del 2008 la società ha infatti acquisito per conto del fondo IRUS, di cui è gestore, la 1° fase dell’outlet di Castel Guelfo e stipulato un preliminare d’acquisto per la 2° fase, di cui si attende il completamento entro l’anno.

Neinver: le pietre miliari

Le prime soluzioni create in base alle esigenze dei clienti Sin dalla sua costituzione nel 1969, la società si è distinta attraverso lo sviluppo di progetti innovativi e pionieristici orientati alla ricerca e all’implementazione di nuove soluzioni in linea con le necessità e le richieste dei propri clienti e delle località sede dell’investimento. Nel 1970 Neinver realizza i primi parchi industriali a Derio, Basauri, Bakiola ed Erletxe nel Nord della Spagna, rivoluzionando il concetto di sviluppo industriale con un approccio “chiavi in mano” basato sull’offrire progetti su misura e adattandoli alle esigenze di ciascun cliente.

Agli inizi degli anni ‘90 la società inaugura il primo parco imprenditoriale con servizi integrati in Spagna: il Parque Empresarial de San Fernando, a Madrid, premiato come “uno dei 10 migliori progetti al mondo” (MIPIM, Cannes, Francia), introducendo nel Paese un nuovo concetto di localizzazione imprenditoriale.

Importazione di un nuovo concetto per lo shopping: l’outlet

Uno dei motori dell’attività della società è stato l’outlet. Neinver decise di importare il concetto di outlet in Spagna e, successivamente in Polonia, per offrire una formula di commercio fino ad allora sconosciuta in tali Paesi e che rappresentava un canale alternativo e vantaggioso sia per i marchi sia per la clientela.

Nel 1996, Neinver è la prima società a importare in Spagna il concetto di outlet con la realizzazione del Factory Madrid Las Rozas. Oggi Neinver conta 4 centri in Spagna e sta sviluppando il Factory di La Coruña, che aprirà le porte al pubblico entro un anno.

Il successo di questa formula commerciale e l’eccellente modello di gestione di Neinver hanno permesso alla società di introdurre il concetto di outlet anche in Polonia. E’ il 2002 quando Neinver inaugura il primo centro outlet nella capitale polacca, che segna l’inizio dell’internazionalizzazione della società.

Attualmente la società gestisce 11 centri outlet in cinque paesi europei – quattro in Spagna, tre in Polonia, uno in Portogallo, due in Italia e uno in Germania. Neinver continua a scommettere sullo sviluppo e sulla gestione di outlet e oggi è il principale operatore in Spagna, Polonia e Germania e il terzo in Europa.

Uno dei maggiori fondi paneuropei dedicati al commercio al dettaglio

L’evoluzione e l’esperienza maturata in questi 40 anni hanno permesso alla società di convertirsi da operatore a livello nazionale a uno dei principali attori del settore immobiliare nel panorama europeo. Questo successo dipende dalla capacità di Neinver di coprire tutto il ciclo immobiliare, dall’acquisto del suolo all’edificazione e alla commercializzazione, fino al posizionamento e alla gestione degli immobili.

Nel 2007 la società ha compiuto un ulteriore passo con la creazione di IRUS EUROPEAN PROPERTY FUND, uno dei principali Fondi Immobiliari paneuropei dedicati al dettaglio a capitale privato, gestito da una impresa spagnola.

Micropolix: un concetto unico in Europa

La più recente scommessa di Neiver nel campo dell’innovazione ha visto la luce nel dicembre 2008. Micropolix è un progetto dedicato all’intrattenimento educativo per l’infanzia unico in Europa, una città costruita in scala dove i bambini giocano ad essere adulti per apprendere valori fondamentali come l’uguaglianza, la tolleranza e il rispetto per l’ambiente.

Nel primo quadrimestre del 2009 circa 200.000 bambini hanno visitato Micropolix. I numeri confermano che la società ha saputo far fronte alla sfida con successo incentrandosi su innovazione e specializzazione come basi su cui continuare a crescere in maniera solida e continuativa.

Guardando al futuro

Neinver sta proseguendo nella propria strategia di espansione e rafforzamento in Europa e prevede di realizzare nuovi sviluppi e ampliamenti nei paesi in cui è già presente – Italia, Germania, Polonia, Portogallo e Spagna; valuterà inoltre l’ingresso in nuovi mercati europei dove mettere a frutto la propria esperienza di gestione e sviluppo innovativi.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen