close
Architettura - Design

Armani firma appartamenti di lusso a Roma

armani_casa

Saranno firmati Armani casa circa una sessantina di appartamenti in un complesso residenziale a Roma  

"Tradizione e contemporaneità, eterne rovine in un quadro di pulsante vitalità, immobilità e dinamismo. Bellezza. Questo è Roma per me". E' lo stesso Giorgio Armani a spiegare i motivi che lo hanno convinto a porre il marchio Armani Casa sui 62 appartamenti di un complesso residenziale storico situato in via Cavour, venduti a partire dalla scorsa settimana. E dal viale che porta ai Fori Imperiali seguito dal numero civico 220 viene il nome del primo progetto immobiliare realizzato in Italia, legato al concetto di serviced apartments, ovvero di una concierge che può risolvere, su richiesta del cliente, 24 ore su 24, qualsiasi tipo di problema: dalla necessità di una baby sitter, alla sistemazione del tubo rotto, fino alla prenotazione di un aereo privato.

Cavour 220 è un progetto che declina l'estetica e lo stile essenziale ma confortevole di Armani Casa in un immobile storico, composto da sei palazzine che racchiudono un ampio giardino. La residenza, 12 mila mq, si estende tra via Cavour e via Giovanni Lanza. Uno spazio sotterraneo ospiterà 36 posti auto. Ogni appartamento potrà essere arredato secondo i gusti del proprietario o sulla base di proposte di Armani Casa.

Il servizio di personal concierge è assicurato 365 giorni all'anno dall'operatore Quintessentially. L'investimento, oltre 140 mln di euro, effettuato dal fondo Doughty Hanson & Co European Real Estate II di Doughty Hanson in joint venture con Bpd (gruppo di investitori privati), è stato realizzato da Europa Risorse.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen