close
Economy

Bankitalia: per le imprese il peggio è alle spalle

ripresa_cris

Il deterioramento sembra essersi fermato: emerge dall'indagine trimestrale realizzata da Banca D'Italia e Sole 24 Ore sulle aspettative di inflazione e crescita 

Il peggio della crisi economica sembra ormai passato e le imprese iniziano a guardare al futuro con un po' più di ottimismo. Lo rileva l'indagine trimestrale realizzata da Banca d'Italia e 'Il Sole 24 Ore' sulle aspettative di inflazione e crescita. "Il deterioramento della situazione economica generale – secondo il rapporto – segnalato chiaramente dalle imprese nelle rilevazioni passate appare essersi pressochè arrestato: per circa la metà delle imprese la situazione economica generale è invariata rispetto a tre mesi fa, anche se il saldo tra i giudizi di miglioramento e di peggioramento è ancora negativo (-26,4%, dal minimo di -87,6% toccato a marzo 2009)". "Nel giudizio delle imprese – aggiunge Bankitalia – la probabilità di miglioramento della situazione economica generale nei prossimi tre mesi cresce lievemente: la quota di imprese che non escludono del tutto un miglioramento aumenta per la seconda volta consecutiva dal 32,4% al 53,8%, mentre la quota che assegna una probabilità di miglioramento superiore al 25% sale al 10,7%, dal 7 di marzo". In particolare, "le attese sono meno negative fra le aziende che operano nelle regioni del Nord-ovest e fra quelle con almeno 1.000 addetti".

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen