close
Ecosostenibile

Mobilità eco-sostenibile per andare al lavoro

solarMobility

L'idea è quella lanciata da un'azienda padovana che offre ai dipendenti la possibilità di utilizzare scooter e biciclette elettriche ricaricate gratuitamente sul posto di lavoro, sfruttando l'energia prodotta dai moduli fotovoltaici installati sul tetto del capannone

Si chiama Solar Mobility ed è la nuova sfida lanciata dall’azienda padovana grazie alla collaborazione delle maggiori realtà europee della mobilità elettrica. Protagonisti di questa mobilità eco-sostenibile sono scooter e biciclette elettriche che vengono ricaricati gratuitamente in azienda sfruttando l’energia prodotta dai moduli fotovoltaici installati sul tetto dal capannone. “Si tratta di un’idea che affonda le sue radici nel passato – ha affermato Domenico Sartore, amministratore unico di Solon – che rientra in una serie di progetti che rispondono non solo a una filosofia aziendale, ma anche a scelte che sono diventate un vero e proprio stile di vita in azienda”. Solon ha scelto di dare il benvenuto all’estate coinvolgendo nell’iniziativa i dipendenti stessi. “Si tratta di una flotta affidabile, che sostituisce il mezzo privato garantendo ottime prestazioni senza emettere alcuna sostanza inquinante” ha spiegato Sartore. “A seconda della preferenza possiamo scegliere fra biciclette che hanno un’autonomia di oltre 30 km, scooter equivalenti a 50 cc con un’autonomia superiore ai 60 km e maxi-scooter equivalenti a 250 cc con un’autonomia ancora maggiore. E poi, mentre noi lavoriamo loro si ricaricano con l’energia che autoproduciamo”.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen