close
Focus imprese

Nasce in Italia il leader mondiale del lusso dell’arredo per la tavola e la cucina

sambonet

E' la Sambonet Paderno Industrie il leader mondiale del lusso nell'arredo per la tavola e la cucina. La società tricolore ha di recente firmato un accordo per acquisire il gruppo tedesco Rosenthal

Nasce in Italia il leader mondiale del lusso nella nicchia dell'arredo per la tavola e la cucina. La Sambonet Paderno Industrie, società tricolore leader nel settore nella produzione di articoli di design per la tavola e la cucina, ha formalizzato l'accordo per l`acquisizione delle attività della società Rosenthal, prestigioso gruppo tedesco del settore delle porcellane e complementi d`arredo di design per la tavola. Più in particolare, Sambonet Paderno Industrie ha rilevato da una situazione odierna di amministrazione le componenti dell`attivo patrimoniale della Rosenthal che comprendono tra l`altro, le attività commerciali, i brevetti, i marchi, i relativi inventari e i macchinari produttivi. L`advisor finanziario di Sambonet nell`operazione è stato UniCredit Corporate Banking (UniCredit Group). Sambonet si è avvalsa dell`assistenza legale dello studio tedesco Beiten Burkhardt ed è stata supportata finanziariamente dalla Banca Popolare di Novara.

Dal punto di vista dell`offerta, l`acquisizione permetterà a Sambonet Paderno Industrie di ampliare ed arricchire il portafoglio prodotti della società, che attualmente opera sul mercato attraverso i marchi Sambonet, Paderno e Arthur Krupp, integrandolo con prestigiosi brand del settore come Rosenthal, Thomas e Hutschenreuther Nel perimetro dell`operazione entreranno a far parte di Sambonet le unità produttive di Selb e Speichersdorf, localizzate in Baviera, oltre ad 8 filiali estere in Europa, Asia e America. Sambonet manterrà inoltre in forza i circa 1.100 dipendenti attualmente localizzati in Germania e circa un centinaio presenti nelle filiali commerciali estere.

Grazie a quest`operazione Sambonet Paderno Industrie, che vanta già una forte presenza sui mercati esteri, si rende sempre più protagonista dello scenario internazionale del settore dei complementi di arredo per la tavola e per la cucina, acquisendo, in particolare, una posizione di rilievo sul mercato tedesco grazie al marchio Rosenthal. D`altro canto il gruppo tedesco in seguito all`operazione potrà riemergere da una situazione di insolvenza e la riporti ai livelli che le competono nel settore delle porcellane e del design per la tavola.

Les Tresors de la Mer – Collezione Rosenthal creata da Versace

"I tempi molto difficili ci hanno imposto cautela; per questo l`operazione è risultata lunga e difficile. Ma siamo molto orgogliosi di poter annunciare oggi la finalizzazione di quest`operazione – afferma in una nota il Presidente del Gruppo Sambonet, Pierluigi Coppo – che si caratterizza per un`elevata valenza strategica e sinergica per le due società. Sia Sambonet che Rosenthal sono due realtà votate al design e all`innovazione, alla qualità del prodotto e alla cura del cliente. Il nostro obiettivo – continua Coppo – è quello di diventare un punto di riferimento mondiale nell`offerta dei complementi d`arredo per la tavola e la cucina sia nel canale casa che nel canale alberghiero."

Venendo, in dettaglio alle prossime mosse successive all'aggregazione il presidente di Sambonet sottolinea che "il lavoro da fare per la riorganizzazione e l`integrazione della Rosenthal sarà enorme e la grande preoccupazione è la situazione economica e finanziaria globale ma lavoreremo assiduamente affinchè il processo di integrazione delle due realtà avvenga quanto prima e riporti Rosenthal ad un livello di organizzazione ed innovazione consoni all`importanza del suo brand".

Sambonet, fondata a Vercelli nel 1856 e ora con sede ad Orfengo (Novara), è oggi leader sul mercato nazionale ed internazionale nella produzione di articoli di Design per la tavola e la cucina.
Entrata nel 1997 a far parte del gruppo Paderno, leader mondiale nella produzione di pentolame professionale ed utensili da cucina, il gruppo ha chiuso il 2008 con un fatturato consolidato di 68 milioni di euro. Design, innovazione e qualità del prodotto hanno permesso alla società di ottenere numerosi riconoscimenti negli ultimi anni. In particolare, nel 2006 la società ha vinto il premio "Award For Excellence" assegnato da Luca Cordero di Montezemolo per Confindustria, nel 2007 Red Dot Design Award per la posata Twist e la serie di pentole Menù e nel 2008 GOOD Design, The Chicago Athenaeum per la posata H-Art.

Rosenthal è uno dei più rinomati marchi della tavola elegante, produttore di porcellane, bicchieri e complementi d`arredo, precursore, su tutti, del Design in tavola. Fondata nel 1879 da Philipp Rosenthal è proprietaria anche dei marchi Thomas e Hutschenreuther.Per Rosenthal hanno lavorato e lavorano Designer di fama mondiale quali Jasper Morrison, Paul Wnderlich e Patricia Urquiola nonchè artisti come Salvador Dalì. Nel 2008 Rosenthal ha raggiunto un fatturato di circa 130 milioni di euro con 1100 dipendenti. La società ha sede in Baviera, a Selb e un`unità produttiva a Speichersdorf , sempre in Baviera.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen