close
Economy

La Lombardia sostiene le aziende tessili

tessile

Un terzo delle imprese tessili italiane lavorano in Lombardia. Al loro fianco, da sempre, c'è il sostegno di Regione Lombardia. Lo ha ricordato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, intervenendo alla presentazione di Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile aperto a Fieramilanocity

Il presidente della Regione Lombardia ha anche citato il "bando per interventi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nei settori prioritari, tra cui quello della moda" (36 milioni di euro), che ha l'obiettivo di migliorare i modelli di business e di sostegno alle azioni di marketing collettivo e di lotta alla contraffazione e delle misure specifiche per l'internazionalizzazione (8 milioni di euro) per la promozione delle imprese all'estero tramite il sostegno a microprogetti a dimensione regionale e settoriale e a macroprogetti su grandi aree geografiche. Un ulteriore tassello della strategia della ripresa e' rappresentato dal sostegno alle imprese attraverso risorse che facilitino l'accesso al credito, tramite incentivi mirati e la semplificazione dei bandi e dei procedimenti amministrativi.

Accanto agli strumenti dedicati alle imprese, un ruolo decisivo è giocato dalla formazione. Il presidente Formigoni ha pertanto sottolineato il finanziamento di circa 15 milioni di euro che la Regione ha destinato nella passata programmazione Fse ai corsi di formazione per attivita' formative specifiche nel campo del tessile, l'esperienza molto positiva dei 3 poli formativi lombardi Milano, Como e Pavia e il progetto Sostes, realizzato da Regione Lombardia (che ha impegnato circa 15 milioni di euro) in collaborazione con il Sistema Camerale per sostenere lo sviluppo di soluzioni innovative proposte dalle imprese lombarde attraverso la qualificazione del "fattore umano".

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen