close
Internazionalizzazione

Le imprese italiane fanno squadra e puntano agli Emirati Arabi Uniti

emiratiarabi

Domani, venerdì 6 novembre, una delegazione italiana è partita alla volta del Paese arabo, col lo scopo di dare il via operativo ad “Italian Team, Emirati Arabi Uniti”. Tra gli obiettivi della delegazione  trovare le partnership necessarie per contribuire alla costruzione della prima città al mondo ad emissioni ‘zero Co2’

Contribuire alla costruzione di Masdar City, prima città al mondo ad emissioni ‘zero Co2’ ed esclusivamente alimentata da energia solare. E’ l’ambizioso obiettivo che Italian Team – realtà promossa da Impresa Pizzarotti & C. Spa, Blast Srl e Malegori comm. Erminio Srl – si propone di realizzare negli Emirati Arabi Uniti, battendo la miglior tecnologia e la migliore innovazione disponibile sul mercato mondiale. Per essere parte di questo progetto, Italian Team ha pensato che far incontrare la domanda del Paese arabo con la miglior offerta del made in Italy fosse la cosa ideale. E così, venerdì 6 novembre una delegazione italiana, di cui faranno parte i rappresentanti di oltre una ventina di imprese, partirà alla volta del Paese arabo, col dichiarato scopo di dare il via operativo ad “Italian Team, Emirati Arabi Uniti: il progetto Masdar City ed altre opportunità di business“, iniziativa lanciata l’estate scorsa al Kilometro Rosso, parco scientifico-tecnologico alle porte di Bergamo. La missione commerciale prevede sia incontri b2b già programmati, per favorire il confronto con imprenditori locali per le valutazioni relative ai rispettivi mercati di riferimento, sia un meeting plenario sul progetto ‘Masdar City’.

Due i punti di forza su cui la delegazione italiana potrà contare: fare affidamento sulla profonda conoscenza della cultura e delle dinamiche economiche e politiche emiratine che i promotori di Italian Team sono in grado di mettere in campo; fruire del supporto sia di Italianlink Srl, società che si occupa di progetti di internazionalizzazione, sia dello studio legale G&R di Milano con sede ad Abu Dhabi specializzato in materia. “L’iniziativa per le imprese che nasce da imprese già attive negli Emirati Arabi Uniti” dichiara Andrea Dellabianca, Amministratore Delegato di Italian Team, “ha portato alla creazione di un vero e proprio ‘sistema Italia’, progettato e formato per erogare efficacemente e in maniera completa servizi e prodotti di alto valore qualitativo”.

A breve, Italian Team costituirà una società di diritto emiratino, partecipata da aziende italiane, che offrirà una sede prestigiosa oltre a servizi condivisi ed efficienti. Grazie al lavoro sinergico del ‘sistema Italia’, i soci disporranno delle risorse necessarie per giungere ad una rapida ed efficace concretizzazione degli obiettivi comuni. L’iniziativa di Italian Team sarà presentata ufficialmente alle autorità politiche ed economiche emiratine, nel corso di una cerimonia alla quale hanno garantito la presenza l’Ambasciatore italiano Paolo Dionisi, Valerio Valla in rappresentanza del Ministero per le Politiche economiche, e Giovanni Costa in rappresentanza della presidenza della Regione Lombardia quale Responsabile delle Relazioni Internazionali.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen