close
Moda

Armani, occhiali da vista retrò

occhiali_armani

Stile tradizionale unito alla modernità per i modelli 2010 della nuova collezione di occhiali da vista firmata da un grande nome del mondo della moda: Giorgio Armani

 La nuova collezione di occhiali da vista Giorgio Armani per il 2010 riporta alle radici dello stile del marchio, con modelli all’insegna della sobrietà. “Preferire le linee pure non significa eliminare gli ornamenti, piuttosto evitare le forme artificiali, scomode o impossibili“ –  spiega Giorgio Armani. Ispirata alle tradizioni custodite nel corso degli anni negli archivi dell’eyewear, recuperando i segreti che hanno reso gli occhiali Giorgio Armani inconfondibili, la linea propone una gamma articolata e completa di montature, il cui design unisce passato e modernità.La collezione offre tredici modelli maschili e uno femminile, disponibili da fine gennaio.

Leggera, duttile e resistente, la nuova Plastica Light conferisce personalità e forte stile a una serie di modelli dal gusto colto. Caratterizzate da una spiccata componente manuale, le montature hanno cerniere a rivetto ribattute, tipiche degli Anni ’40, e rivetti quadrati su frontali e aste. La lucidatura a ruota, detta “brillantatura” accentua la luminosità di colorazioni sofisticate. Il metallo e l’acciaio caratterizzano modelli stile Anni ’90 con forme minute e arrotondate.

Altri pezzi riprendono il mood unisex Anni ‘50/’60, con design forte e sagome dalla linea decisa. La lucidatura a mano restituisce corpo e spessore e accentua il gusto attuale dell’acetato della serie Plastic Bold, conferendo a questo materiale un tocco quasi vellutato. I rivetti di forma rettangolare sono il segno caratterizzante di fronte e aste, personalizzate all’interno dal logo Giorgio Armani. L’occhiale da donna ha la sagoma a farfalla di ispirazione Anni ’50 in acetato con profili laterali e aste bold ammorbiditi da linee arrotondate.

A cura di LuxGallery.it

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen