close
Luxury

Baume & Mercier su Facebook e Twitter

baume

"I Segreti di una Famiglia Orologiera" sui due social network

Baume & Mercier, per festeggiare il suo 180° anniversario, ha deciso di invitare i navigatori di internet su Facebook e Twitter per raccontare la propria storia e tradizione attraverso un diario intitolato “I Segreti di una Famiglia Orologiera“.L’originalità di questo tipo di approccio risiede nel raccontare la storia della maison dalla nascita di Baume & Mercier al tempo presente e in una quotidiana condivisione di aneddoti e approfondimenti sugli audaci orologiai che fondarono la famosa maison nel 1830: dal 8 gennaio 2010, infatti, ogni giorno alle 19 viene postato su entrambi i social network un episodio della storia della famosa casa orologeria, in lingua inglese e francese. Il progetto è stato presentato durante il SIHH di Ginevra ed è stato lanciato al fine di rafforzare ulteriormente il legame con gli amanti degli orologi Baume & Mercier, che già conoscono e apprezzano il brand, e di aprirsi alle innumerevoli possibilità che il social networking può offrire, con l’idea di farsi conoscere anche da un nuovo target.

Per quest’ultimo motivo, il brand ha deciso di sfruttare appieno l’interattività del web, dialogando apertamente con gli utenti della rete: chi possiede o ha posseduto un orologio Baume & Mercier può condividere con gli altri iscritti al gruppo della maison, immagini, racconti e aneddoti sul proprio orologio e su quello che ha rappresentato per loro.

Attualmente il gruppo su Facebook vanta più di 1000 iscritti; la bacheca è costellata di interventi della casa svizzera e dei “fan” che chiedono o danno consigli sui prodotti Baume & Mercier e che postano fotografie del loro polso abbellito dal lussuoso orologio. Le conversazioni che si creano ricalcano i discorsi di gente comune con una stessa passione e che non vedono l’ora di poterla condividere, il tutto sotto la supervisione della brand che viglila su di loro e sulle loro parole, proponendo temi da approfondire e argomenti di cui discutere.

Baume & Mercier, non è la prima casa orologiera a puntare sulle potenzialità del web interattivo: nel 2008 Hublot ha aperto la sua pagina di Facebook, che ora raccoglie ben 70.000 fan. Le modalità sono sempre le stesse: interventi, commenti, foto e video sulla passione che anima tutti gli iscritti al gruppo, i cronografi sportivi della casa svizzera.

Quarantamila iscritti anche per Tag Heuer, che utilizza il medium principalmente per pubblicizzare i nuovi modelli e tenere sempre aggiornati i propri estimatori.

Gli orologi di lusso sbarcano su Facebook, non resta che cliccare su “Diventa Fan”.

a cura di Luxgallery.it

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen