close
Luxury

Fedeli CVSTODI degli attimi futuri

cvstos

La filosofia Cvstos tra innovazione e tradizione. Per scoprire una nuova dimensione dell’alta orologeria: sempre un passo avanti

La capacità di stupire, la volontà di essere sempre un passo avanti. Ecco il cuore della filosofia Cvstos, maison svizzera capace di affermarsi in brevissimo tempo nell’Olimpo dell’alta orologeria mondiale. Una filosofia che si sviluppa attraverso i 4 punti cardinali della cosiddetta “Cvustos Technology”: performance, efficienza, eleganza, precisione. Da queste fondamenta nasce un nuovo concetto di watchmaking dedicato a chi colleziona oggetti rari e unici.
La sfida è grande e il nome scelto per il marchio si rifà direttamente al termine latino che sta per “guardiano”, il custode di una nuova arte del tempo. Una delicata alchimia che coniuga sapientemente la miglior tradizione orologiera svizzera alla capacità di elaborare concetti innovativi realizzati grazie alle più moderne tecnologie.

Lo sforzo della “Cvstos technology” si perfeziona proprio in questa ambiziosa sfida. Ne è esempio la combinazione di materiali quali il palladio e il titanio 5 che dimostra chiaramente il solido know-how e l’impegno dimostrato dal Dipartimento Ricerca & Sviluppo impegnato a cercare nuove soluzioni per migliorare l’efficienza del rotore.
La creatività Cvstos non prescinde al concetto stesso di solidità e si esprime attraverso due differenti casse: Challenge (tonneau) e Challenge-R (tondo). I designers di CVSTOS sono riusciti a creare una cassa immediatamente riconoscibile e riconducibile al marchio, guadagnandosi un’identità forte e definita.
Linee che esprimono con immediatezza il senso di dinamismo e velocità tipico della maison. I modelli delle collezioni  sono realizzati in acciaio, oro rosso e oro bianco, hanno le funzioni di ore, minuti, secondi, display con indicazione della data, movimenti automatici sino all’accattivante Tourbillon Sport.
Omaggio all’univerrso femminile è Re-Belle che si rivolte a donne dalla forte personalità che prediligono eleganza e tecnica sofisticata. Questa linea è amore per le forme con dettagli preziosi più o meno visibili come i diamanti posizionati direttamente nel movimento (nel modello Rebellion).  Sia nelle casse tonneau che in quelle tonde, la collezione Re-Belle esprime grazia e armonia ma anche tecnologia per quel che concerne il movimento che esprime tutto il potenziale CVSTOS TECHNOLOGY
Insomma, la giovane maison svizzera ha già le idee molto chiare e punta sempre a fare oggi quello che altri faranno domani per dar vita a una nuova dimensione nell’alta orologeria. Pioniere assoluto, Cvstos si avvale di un team di professionisti e di artigiani interamente votato all’innovazione. Per essere sempre un passo avanti.

sirmakesSassoun Sirmakes
Spesso si dice che spirito imprenditoriale e capacità di precorrere i tempi siano qualità innate che si tramandano, all’interno della stessa famiglia, di generazione in generazione. Sassoun Sirmakes è la vera e propria rappresentazione di questa affermazione. Passo dopo passo, sin dai primissimi anni, questo dinamico ragazzo svizzero di origini armene ha infatti  seguito le orme di un grande maestro: il padre, Vartan Sirmakes co-fondatore e CEO del Gruppo Franck Muller Watchland. E’ assieme al padre, infatti, che il giovane Sassoun ha mosso i primi passi nel “complicato” mondo dell’orologeria, durante i week end e le vacanze estive il lavoro all’interno degli atelier dei maestri orologiai era la norma. All’età di 17 anni, dopo aver terminato la scuola superiore, Sassoun Sirmakes si trova ad affrontare un dilemma cruciale: continuare gli studi oppure unirsi al padre e iniziare a lavorare nel Gruppo Franck Muller acquisendo, sul campo, quelle competenze e quelle capacità specifiche che l’intricato mondo dell’orologeria richiede?  La scelta è scontata, e Sasson Sirmakes decide di non lasciarsi sfuggire un’opportunità davvero unica: è così che entra, a pieno titolo, nel mondo dell’alta orologeria.
La prima grande sfida è all’interno del reparto dedicato all’incastonatura delle pietre preziose, svilupparne e migliorarne la capacità produttiva quanto richiesto. E’ nell’arco dei due anni successivi, grazie ad un carattere forte e determinato, che Sassoun riesce nel proprio intento: nuove strategie manageriali trasformano il workshop interno di Casa Muller in una grande compagnia specializzata nell’incastonatura di gemme. Con più di 50 impiegati qualificati che lavorano a tempo pieno, la compagnia ha assunto dimensioni notevoli e, all’interno della stessa, Sassoun Sirmakes si occupa anche dell’acquisto e della gestione di ingenti quantità di pietre preziose.
Non solo gemme e pietre preziose, Sassoun Sirmakes segue da vicino tutte le dedicate fasi che conducono alla realizzazione di preziosi segnatempo:  dai progetti iniziali, alla produzione vera e propria sino alle strategie che fanno crescere il Gruppo Franck Muller anno dopo anno. Arrivato a 19 anni, ovvero nel 2003, Sassouun Sirmakes si pone una nuova sfida e, insieme ad importante investitori, si impegna in un progetto proprio legato al mondo dell’orologeria alto di gamma. La sede è la Francia, nelle immediate vicinanze della Svizzera e di Ginevra in particolare.
E’ nella primavera del 2004, tuttavia, che nasce l’ultimo grande progetto imprenditoriale. Sassoun Sirmakes decide di creare  CVSTOS, un marchio indipendente di orologi realizzati con un partner di grande talento: Antonio Terranova. Nasce così un marchio decisamente innovativo dedicato ai trendsetters di tutto il mondo. Ogni singolo orologio CVSTOS rappresenta la filosofia stessa di vita di Sassoun  Sirmakes: “essere sempre un passo avanti”.

terranovaAntonio Terranova
Nato nel 1967 a La Chaux-de-Fonds, località situata nel cuore dell’industria svizzera orologiera, sin dall’infanzia è stato affascinato  dalla bellezza e dal design, forse una eredità delle sue origini italiane. A soli 16 anni, nonostante la sua fervente passione per il design degli orologi, Antonio Terranova segue i consigli paterni e studia duramente per sei anni per diventare specialista micro-tecnico.
Dopo la laurea intraprende la formazione professionale che lo avvicina al design e all’incantevole mondo dell’orologeria. Comincia la sua carriera nel reparto ricerca di una nota azienda specializzata in macchinari per la produzione di componenti di orologi ma, grazie alla sua innata vena creativa, riesce a fare carriera nell’ambito del design applicato all’orologeria. La naturale predisposizione nei confronti del design, infatti, lo porta a produrre un proprio orologio battezzato Terranova No.1. Indossare questo pezzo. diventa il vero biglietto da visita che lo conduce nel meraviglioso mondo dell’orologeria e, nello specifico, del design.
Nel 1993 l’indiscutibile talento di Antonio Terranova viene notato dal direttore tecnico della Prodor SA che gli chiede se vuole entrare a lavorare in Azienda occupandosi dello sviluppo tecnico di alcune linee di Cartier e Piaget. Il suo perfezionismo e la sua precisione  lo inducono a esplorare nuovi accorgimenti tecnici e a cercare innovative soluzioni . Nel 1997, accetta una nuova sfida e si unisce a TAG-Heuer iniziando a lavorare all’interno del dipartimento di ricerca e sviluppo: elaborare nuovi prodotti è il suo compito. Durante questa esperienza acquisisce una maggiore competenza per quel che concerne il lavoro di team manager.
Qualche anno più tardi, mentre lavora come designer freelance per alcuni dei marchi più prestigiosi dell’industria orologiera svizzera quali Breitling, Ebel e Zenith, Antonio Terranova capisce che vuole dare vita a qualche cosa di nuovo: realizzare i propri sogni sfruttando anni e anni di esperienza maturati nell’alta orologeria.
E’ nella primavera del 2004, infine, che la sfida di Antonio Terranova si concretizza.  Finalmente può dare vita a un nuovo brand che coniughi qualità tecniche e design inconfondibile, il tutto grazie all’incontro con un partner di sicuro successo: Sassoun Sirmakes, dinamico imprenditore con un innato talento per il marketing. Insieme creano CVSTOS, marchio che si pone l’ambizioso obiettivo di aprire nuovi orizzonti nell’ambito dell’alta orologeria, il tutto rimanendo nel pieno rispetto della miglior tradizione svizzera.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen