close
milano_foodweek

Dopo la settimana della Moda e la settimana del Mobile e del Design, nasce Milano Food Week, il festival italiano del gusto che vede trionfare l’eccellenza enogastronomica. Un percorso di iniziative speciali lungo le strade della città, nei suoi negozi, locali, ristoranti e gallerie

Nove giorni di degustazioni, eventi, incontri, mostre, convegni, corsi di cucina, vernissage e tanto altro. Dal 5 al 13 giugno con Milano Food Week la città si trasforma in un vero e proprio fuori salone del gusto che si sviluppa in modo itinerante per le vie della città: oltre alle numerose attività in calendario, infatti, l’elemento distintivo della manifestazione è proprio il coinvolgimento dei locali e dei negozi di Milano. Milano Food Week, che ha ricevuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Milano, ha ottenuto anche l’importante riconoscimento di evento partner di Expo 2015: l’organizzazione di una settimana dedicata all’enogastronomia è, infatti, perfettamente in sinergia con il tema di Expo 2015, “nutrire il pianeta, energia per la vita”. La manifestazione – che ha esordito a giugno del 2009 con un grande successo di pubblico – punta, così, a confermarsi un appuntamento di riferimento e di grande richiamo per il settore.

Con Milano Food Week la metropoli milanese diventa il punto di incontro tra gusto, evoluzione e cultura. Uno sguardo inedito sulla tradizione e la qualità dell’alimentazione declinata sotto i suoi diversi aspetti. Milano Food Week sarà, infatti, un vero e proprio contenitore di eventi dedicati al mondo del Food&Beverage con un particolare accostamento a molteplici temi, quali: salute, internet, lusso, arte, cucina, cinema, fotografia, biologico e tipicità. Il calendario delle iniziative speciali di Milano Food Week è davvero intenso e variegato, e offre al pubblico la possibilità di assaporare l’eccellenza. Dai menù a tema nei ristoranti, tra cui il Maio e l’Obikà nella Food Hall al settimo piano della Rinascente per un pasto al settimo cielo con vista sulle guglie del Duomo, a “Milano dall’alto”, un insolito cocktail dalla Torre Branca, con vista mozzafiato sulla città. E per chi si vuole trattare con un aperitivo esclusivo, il must è Ramatonic Aperitif al LOTVS RAMAZZOTTI in via Montegrappa, one-night dedicata al nuovo long drink a base di Ramazzotti e acqua tonica abbinato a un menu finger food ad hoc.

Le iniziative di MilanoFood Week contemplano anche “I Love Cooking”, il primo festival di corsi di cucina a Milano per tutti i livelli e per ogni esigenza! Un esempio? Il corso di cucina rapida per chi non ha mai tempo ma non vuole rinunciare al gusto e il corso da fare “a quattro mani” dedicato alle mamme con figli o alle coppie. Tra gli appuntamenti da non perdere c’è anche il primo Kosher Day Europeo, a cura del Milan Jewish Center, per conoscere tutti i segreti della cucina ebraica. Ospite d’onore dell’evento la Pina di Radio Deejay. Assolutamente da gustare, anche l’evento di mercoledì 9 giugno che coniuga food e design con la performance della chef francese Joelle Paoli presso lo SPAZIOFMGPERL’ARCHITETTURA, galleria di Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti.

Durante MilanoFood Week è, inoltre, possibile degustare vini d’eccezione nelle numerose gallerie che hanno accolto con entusiasmo il connubio tra la loro arte e quella culinaria. Milano Food Week celebra anche i prodotti biologici ed ecologici con SaporBio, la manifestazione promossa da Marco Columbro. Le proposte di Milano Food Week continuano con gli eventi StreetFood&StreetArt dedicati al cibo e all’arte “di strada” e, presso lo Spazio Oberdan, con “FeedMi”, la rassegna cinematografica dei capolavori del grande schermo dedicati al sapore, come Julie e Julia con Maryl Streep e Stanley Tucci, Ratatouille e Sapori e Dissapori con Catherine Zeta-Jones e Aaron Eckhart. Per poter vivere al meglio Milano Food Week, è nata la relativa guida. Un vero e proprio vademecum ufficiale della settimana, che contiene tutte le informazioni sugli eventi, i protagonisti e i luoghi della manifestazione.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen