close
Benessere

Benessere e “bell’essere” ai Bagni di Bormio

bagni_bormio

Una moderna Spa con una lunga storia alle spalle: sono i Bagni di Bormio. Conosciuti fin dai tempi degli antichi romani, oggi i Bagni offrono tanti percorsi all’insegna del benessere, del relax e del comfort

Rilassarsi, tonificarsi, rimettersi in forma. Con la bella stagione c’è bisogno di cambiare pelle, nel senso stretto della parola. Niente di meglio di un weekend alle terme, o, per dirlo in termini moderni, alla Spa. Benessere fisico, ma non solo. Oltre a fanghi, saune, piscine termali, i nuovi centri offrono pacchetti studiati anche per il benessere mentale, il piacere del buon cibo e, perché no, quel giusto pizzico di romanticismo. Poi, se il tutto è incorniciato da uno dei più suggestivi panorami montani, siete ai Bagni di Bormio. Una moderna Spa con una lunga storia alle spalle. Una realtà divisa in due differenti complessi, ognuno con il proprio stile e il proprio fascino: Bagni Vecchi e Bagni Nuovi.

Conosciuti fin dai tempi degli antichi romani, i Bagni Vecchi hanno ospitato personaggi famosi, come l’Arciduchessa d’Austria e il suo consorte, l’Arciduca Ferdinando. Un percorso termale che si snoda tra grotte secolari, lungo sei diversi percorsi per sei diversi trattamenti, dal rilassante al rigenerante, dal disintossicante al tonificante. Suggestivi la piscina all’aperto, circondata da un panorama affascinante, e i Bagni Romani, ricavati all’interno di una grotta pre-romanica, usata nel medioevo dai viandanti diretti verso la vicina Svizzera.

Atmosfere e architetture Liberty per i Bagni Nuovi, articolati in quattro settori con differenti percorsi termali, esterni e interni. Si può scegliere tra un percorso acquatonico, uno rivitalizzante, uno rilassante e uno disintossicante. Benessere, ma soprattutto relax e comfort. Ai due bagni sono annesse altrettante strutture alberghiere. L’Hotel Bagni Vecchi sorge all’interno di una struttura storica dove, in epoca romana, si trovava l’antico Hospitium balneorum. Un “tre stelle” dotato di trentasei camere, tra cui due suite arredate con mobili d’epoca, che si affaccia direttamente sul Parco Nazionale dello Stelvio con una spettacolare vista su Bormio.

Il Grand Hotel Bagni Nuovi, inaugurato nel 1836, si caratterizza per il suo inconfondibile stile Liberty. Un “cinque stelle” con 74 camere, quasi tutte dotate di vasca idromassaggio con acqua termale e cromoterapia. Il piano terra ospita ampie sale ornate con stucchi e affreschi, oltre al grande Salone dei Balli, illuminato, di giorno, dalle vetrate che si affacciano sulla valle, e di sera, dai lampadari di Murano, riscaldato d’inverno dal camino decorato. Scelto in passato per ospitare cene di gala e gran balli, il Salone dei Balli è oggi uno dei tre ristoranti del Resort, in grado di accogliere banchetti fino a 200 persone.

Diverse le offerte e i pacchetti studiati per un’indimenticabile remise en forme. Si parte dal pacchetto “Benessere in Primavera” per soggiorni di almeno due giorni, in stanza Oro presso l’Hotel Bagni Vecchi, con accesso libero ai Bagni Vecchi e ai Bagni Nuovi, a partire da 182 euro a persona. Per il ponte del 2 giugno, una notte regalata per un soggiorno di almeno due notti, presso il Grand Hotel Bagni Nuovi, con trattamento bed & breakfast, in camera doppia Platino. Accesso illimitato ai Bagni Nuovi e ai Bagni Vecchi. A partire da 268 euro.

Per i golosi, ogni giovedì e ogni domenica degustazioni guidate alla scoperta di prodotti, sapori e aromi che nascono nel territorio valtellinese. Vini, formaggi, marmellate, birre e tisane, oltre a salumi, amari, grappe e liquori, tutto rigorosamente made in Valtellina. Immancabili, i pizzoccheri, il Bitto e la Bresaola. Infine, per i più romantici, il Relax sotto le Stelle Ai Bagni Nuovi, ogni venerdì e sabato, l’orario di apertura è prolungato fino alle 23, per un benessere sotto un cielo stellato, affacciati su un paesaggio incantevole, immersi nell’acqua calda delle Vasche di Saturno o all’interno della Baita di Lucina, la bio sauna panoramica dotata di musicoterapia.

Ad essi si possono abbinare pacchetti come Spa Visage, trattamento per il viso, l’energetico Light Spa, il pacchetto Relax, o il rigenerante Pleasure.

Danilo della Mura

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen