close
no thumb

Casa Versace si trasforma in un hotel di lusso dove trascorerre delle indimenticabili vacanze a Miami: l’idea è di Barton G. Weiss, un noto ristoratore della Florida

La villa di lusso di Miami appartenuta a Gianni Versace e divenuta tristemente famosa diventa un hotel da favola. Ad avere avuto questa geniale idea è stato Barton G. Weiss, un noto ristoratore della Florida.

10 le camere tutte pensate per essere belle e sfarzose e allo stesso tempo dotate di qualsiasi comfort.
Tre le suite: Suite Medallion, piena di decorazioni, Suite di Venere, con due balconi sulla Ocean Drive e Suite Villa, che si sviluppa attorno alla camera da letto originale dello stilista italiano.

Riportate all’originale splendore anche la piscina e la terrazza piastrellate con migliaia di mosaici colorati. Il palazzo in stile romano regala angoli incantevoli. Tanti i dettagli dalle fontane, agli affreschi fino a vetrate immense e meravigliose.

Gli ospiti potranno ammirare vetrine che custodiscono i tanti tessuti del celebre maestro e per soggiornare in questa atmosfera da sogno dovranno pagare da 2.100 dollari a notte in su.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen