close
no thumb

B&G torna in edicola con il nuovo numero: oltre cento pagine per raccontarvi le eccellenze del territorio lombardo, storie di successo di imprese e imprenditori che sfidano il vento della crisi

E’ in distribuzione a partire da oggi il nuovo numero di B&G. Al suo interno ancora tanti contenuti interessanti riguardanti il mondo dell’imprenditoria lombarda, da sempre assoluto protagonista della rivista. In questo numero, in particolare, B&G è andato alla scoperta della Green Economy, un’occasione per le imprese per investire ed innovarsi, illustrata dettagliatamente in un’analisi a cura di Annalisa D’Orazio del centro IEFE della Bocconi, impegnata in prima linea nel ricerca.

Ma oltre ad innovarsi le imprese dovrebbero essere in grado di puntare maggiormente sulle relazioni: è quello che ci insegna Steven D’Souza, docente della Business School di Madrid, nel libro  “L’Arte del Networking”: B&G lo ha letto per voi, fornendo una sintesi di  consigli, idee, esempi e raccomandazioni su come migliorare le proprie capacità di networking, per poter continuare a crescere e per individuare nuove aree di business. Come di consueto non mancano i ritratti di alcune delle aziende che hanno fatto e ancora fanno grande il tessuto economico lombardo: in questo numero vi racconteremo la storia e la filosofia di Hasbro,  leader mondiale nella realizzazione di prodotti per il divertimento e per il tempo libero dedicati a famiglie e bambini e di un’altra azienda, la ex Vtc Synco di Corte Franca divenuta oggi «Francesco Franceschetti Elastomeri» e pronta a ripartire  dopo cinque anni di “formazione” e obiettivi di crescita ambiziosi. Ma non finisce qui: tra le aziende anche la bergamasca Comelit, specializzata in home automation e  cresciuta costantemente negli ultimi anni, arrivando a fatturare 45 milioni di euro nel 2009 e  la Panzeri Carlo Srl, impresa brianzola specializzata nell’illuminazione d’interni, da sempre fedele alla formula del Made in Italy.

Altri spunti interessanti sono offerti dal servizio sul passaggio generazionale d’impresa: un percorso di cinque tappe per affrontare questa fase delicata, soprattutto per gli imprenditori con un minimo di lungimiranza, con le giuste armi e consapevolezza. I focus contenuti in questo numero interesseranno, invece, il settore del tessile rilanciato attraverso il progetto Biotex e il Consorzio Lombartech, impegnati a costruire sinergie tra le imprese e quello dell’automotive, che ad oggi conta in Lombardia oltre 100 aziende di medio-grandi dimensioni, più di 50 mila addetti e un fatturato complessivo di circa 15 miliardi di euro: per parare i colpi di flessioni e cali di fatturato e soprattutto per creare un vero e proprio network, è nato il progetto Polo Industriale Lombardo Automotive, un unico sistema produttivo per rappresentare in modo coordinato l’intera realtà automotive lombarda. Tra i protagonisti di questo numero troviamo anche Alessandro Zeigner,nuovo responsabile dell’Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano, il quale ha  svelato a B&G la ricetta per una start-up di successo e Luigi Mensi, direttore
generale della Bcc di Pompiano e Franciacorta, prima banca di credito cooperativo in Lombardia per numero di sportelli e seconda in Italia per patrimonio, che ha illustrato le  regole per un nuovo modello di banca.

Spazio poi a Maurizio Di Robilant, presidente di RobilantAssociati, società leader nella consulenza per lo sviluppo strategico del Brand, il quale ci ha parlato della possibilità dell’azienda di guidare i clienti verso la riscoperta dei propri valori per rendere la marca ancora più competitiva sul mercato; al sociologo Enrico Finzi, che ci propone un’analisi sulle nuove esigenze di mercato e sui comportamenti da mettere in atto da parte delle imprese e, infine, alla lady, Patrizia Angelini, esperta di comunicazione televisiva, presidente e fondatrice di “Italian Women in the World”, la quale chiede più garanzie per imprenditrici, manager e professioniste. Come al solito, poi, non mancheranno i contributi dei nostri esperti che in questo numero affronteranno i temi dell’innovazione fornendo dei punti chiave per renderla alla portata di tutti, del fotovoltaico con lo spazio a cura di Abenergie e i nuovi adempimenti in materia di Intrastat.

Ricca anche la sezione riservata alle rubriche dedicate al tempo libero: si va dallo speciale a puntate in collaborazione con Davidoff e interamente dedicato al pianeta dei sigari a quello sulla nautica a motore. Fino ad arrivare alla rubrica  firmata dalla gioielleria Serafino Consoli e a quella sui viaggi a cura di Bradipo Travel, che in questo numero ci porta alla scoperta della California: Da San Francisco a Los Angeles passandro per metropoli moderne città storiche, baie e onde da surfare.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen