close
Benessere

Le bomboniere del benessere

bomboniere_benessere

Un viaggio tra le oasi di benessere sul Garda. Da Villa Paradiso a La Maison du Relax, i trattamenti offerti dalle strutture gestite da Joëlle Vassal

Relax, benessere e remise en forme, questi sono i pilastri su cui si fonda la filosofia di Villa Paradiso e de La Maison du Relax. Sono due strutture situate a Fasano del Garda (in provincia di Brescia) condotte con piglio manageriale, attenzione ed eleganza da Joëlle Vassal affiancata, nella gestione de La Maison, dalle figlie Christel e Marion. I soggiorni a Villa Paradiso e a La Maison du Relax sono sempre preceduti da uno screening meticoloso, che abbina diversi tipi di analisi per determinare quale percorso sia più adatto al singolo ospite. “Ogni soggiorno – spiega Joëlle – inizia con una visita medica e un check up completo, con organometria funzionale mediante apparecchiatura E. T. (elletrophysiological terminal point, ndr) ed ecocardiogramma“.

Per i vostri trattamenti vi basate anche sulla medicina predittiva: che cos’è?
L’invecchiamento è un processo naturale e inarrestabile della nostra vita. E la medicina della prevenzione ha compiuto, in questi ultimi anni, significativi passi in avanti sul tema dell’invecchiamento, anche grazie alla maggiore attenzione ai danni provocati dallo stress ossidativo e agli studi metodologici-scientifici nell’area della prevenzione. In questo senso, il nostro staff medico ha collaborato con il premio Nobel per la medicina, Luc Montagnier, realizzando il programma Well Aging. Fondato sulle più moderne acquisizioni in campo diagnostico e terapeutico, questo programma si basa su un pool di esami biochimici che forniscono un quadro molto dettagliato dello stress ossidativo che colpisce il paziente. Alla valutazione dello stress ossidativo per ottenere risultati ancor più efficaci si sono aggiunti altri parametri, tra cui la lettura del dna, attraverso i quali è possibile predire quali sono le patologie verso le quali è aumentato l’indice di rischio.

Il risultato?
L’associazione fra i risultati delle analisi sul dna e le diagnosi elettroniche, biochimiche e di performance – analisi ambientali sugli stili di vita, forza muscolare, apparato respiratorio, ecc – porta quindi alla definizione di parametri individuali che permettono di definire una terapia personalizzata che intende migliorare lo stile di vita “prevenendo e predicendo” eventuali e future patologie.

Quali sono le terapie consigliate nell’ambito della medicina funzionale?
La somministrazione di farmaci omeopatici, omeotossicologici e di endofarmaci (sostanze già presenti nell’organismo e quindi perfettamente compatibili, ndr), la medicina ortomolecolare (somministrazione di vitamine e integratori, ndr) e la nutrigenomica, ovvero estratti vegetali in aiuto alla funzione del dna, che rinforzano i punti deboli. A questi va associato un programma alimentare che preveda un corretto e bilanciato apporto di elementi nutrizionali.

Quanto è vero l’adagio: noi siamo quello che mangiamo?
Ovvio che noi siamo quello che mangiamo, la prevenzione all’invecchiamento viene fatta anche a tavola.

Villa Paradiso è anche una linea cosmetica, quali sono le caratteristiche che la contraddistinguono?
Va premesso che i cosmetici di Villa Paradiso sono senza conservanti. Per quanto riguarda le particolarità, una importante è l’impiego di biotecnologie con le molecole messaggere-mimetiche. Ovvero molecole simili a quelle della pelle che vengono elaborate come se fossero appartenenti al nostro organismo.

A che cosa servono?
Servono per attivare meccanismi naturali della nostra pelle, che già abbiamo e che sono rallentati dell’invecchiamento. Impieghiamo anche le cellule staminali vegetali allo stato embrionale. Vengono estratte dai meristemi della quercia, mantengono intatte le loro peculiarità, che servono per rinforzare le capacità di protezione della pelle nei confronti dell’ambiente.

Alessandra Iannello

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen