close
Benessere

Per la primavera proposte all’insegna del relax

no thumb

I fiori sembrano essere l’ingrediente principale dei rituali di benessere proposti dalle Spa per la stagione primaverile: dalla Croazia a Salsomaggiore fino ad arrivare ai Caraibi

Si avvicina la primavera 2010 e, con il cambio di stagione, ci si sente stanchi e stressati. Per rigenerarsi e nutrire lo spirito, basta guardare alla natura che si risveglia. Per questo Spa e centri benessere propongono trattamenti e rituali che hanno come principali ingredienti i fiori.

Rose e fiori d’arancio

Per recuperare al meglio le energie e modellare il corpo in vista della prova costume non c’è niente di meglio che un lungo week end di coppia.

Per una romantica remise en forme, ecco il bagno di petali di rose, impacco con olii essenziali di rosa e massaggio finale da vivere nella splendida cornice del 5 stelle austriaco di Haldensee liebes Rot-Flüh, in compagnia del proprio partner (http://www.favolhotel.com/).

Si sogna insieme anche al Belvita Hotel Jagdhof di Laces, in Val Venosta, con un delicato massaggio indiano al sapone, effettuato con un guanto di seta grezza, per proseguire con un dolce bagno alla vaniglia e fiori d’arancio. Ecco poi il massaggio totale per il corpo, all’essenza profumata di ambra, e un momento di relax sul letto ad acqua, accompagnato da un calice di prosecco e stuzzichini alla frutta (http://www.jagdhof.com/).

Fiori preziosi

Il fiore di loto è alla base del trattamento “Queen Massage” proposto da Centro Benessere Berzieri a Salsomaggiore. Si tratta di un massaggio dolce e avvolgente, ricco di aspetti simbolici, con il valore di una meditazione, che consente alla persona massaggiata di entrare in contatto con la propria dimensione interiore, attraverso l’utilizzo di olio caldo di lino e di un cocktail di olii essenziali purissimi, tra cui loto e collagene nubiano per 90 minuti di totale relax e piacere, secondo gli antichi insegnamenti della regina Nefertiti. Il trattamento consente di smaltire le tossine, stimolare la circolazione e ridare vitalità agli organi, rendendo la pelle morbida, elastica, profumata e tonica, oltre a essere perfetto anche per riequilibrare  la colonna vertebrale e sciogliere le tensioni psicofisiche (www.termedisalsomaggiore.it). 

Chi cerca un trattamento naturale anti-age può recarsi al Belvita Hotel Lindenhof di Naturno in Val Venosta, dove può provare il lifting alle stelle alpine. Si inizia con un peeling al marmo della Val Venosta, si prosegue con un bagno alle stelle alpine, seguito da una body lotion all’edelweiss. Per finire, il massaggio del viso e del corpo con una crema alle stelle alpine (http://www.lindenhof.it/).

In uno dei luoghi termali più famosi d’Italia, i Colli Euganei, il centro benessere dell’Abano Grand Hotel mette a disposizione la Thermal Jasmine Therapy, per un relax totale di corpo e mente. L’olio di gelsomino è considerato uno dei più fini e delicati. I suoi effetti si riscontrano specialmente a livello emozionale: tranquillizza i nervi, dona ottimismo, fiducia ed euforia. La terapia consiste in un massaggio bio-cromo-aromatico che coinvolge la sfera fisica, emozionale, mentale, spirituale (http://www.gbhotelsabano.it/).

Fiori di campo

Oltre alle essenze più esclusive, a essere ricchi di proprietà sono anche i fiori più comuni, primo fra tutti la camomilla.

Per un completo relax, il Wellness Hotel Belvedere di Riccione, propone un “pit stop” di tre giorni all’essenza di camomilla. In particolare il trattamento consiste in un impacco rilassante su tutto il corpo che viene poi avvolto in una garza di lino, per aumentarne l’efficacia dei principi attivi e la gradevole sensazione di calore. A completare la cura è un massaggio viso con olio tiepido di camomilla: la sua delicata aroma favorisce il rilassamento e migliora la qualità del sonno e dell’umore (http://www.belvederericcione.com/).

Per stimolare la circolazione sanguigna e ottenere un effetto calmante sul sistema nervoso ecco l’impacco alla lavanda del Belvita Hotel Quelle di Val Casies. Il profumo del fiore regala in tempi rapidi una profonda sensazione di relax (http://www.hotel-quelle.com/).

Gli aromi del Mediterraneo sprigionano benessere al Belvita Hotel Völlanerhof di Foiana, che ha studiato un cerimoniale a tema.  Sono inclusi un peeling del corpo al miele e vinaccioli, un massaggio del corpo rilassante con oli pregiati a base di melissa, calendula ed enotera, l’applicazione di una body lotion nutriente a scelta tra oliva o castagna, un trattamento viso nutriente, un massaggio del viso, un pedicure con pediluvio al timo, una manicure con smalto o impacco per le mani. In regalo una confezione di body lotion all’oliva o alla castagna (http://www.voellanerhof.com/).

Petali lontani

 

Chi ha bisogno di un viaggio più lungo per staccare la spina può scegliere due delle mete esotiche per eccellenza, le Maldive e i Caraibi.

Alle Maldive, la Spa del Constance Halaveli Resort, situato nel paradisiaco atollo di Ari, basa i suoi trattamenti su una concezione di benessere olistico, che conduce a una completa armonia tra interno ed esterno, tra persona e natura, tra corpo e mente. Nel ”Erthjoy Body Maddage – Energia dalla Terra”, trattamento energizzante e rivitalizzante, l’uso delle tecniche balinesi insieme agli oli di vetiver, ylang ylang e limone risvegliano i sensi e riattivano il corpo. Con una combinazione di digitopressioni, manipolazioni, stretching e movimenti oscillatori, la terapista elimina tutti i segni di tensione. Impacchi caldi di erbe completano il senso di rilassamento muscolare dando la sensazione di avere una rinnovata energia. Al termine del trattamento la pelle risulta visibilmente più luminosa e anche l’umore trae un grande giovamento (www.constancehotels.com).

Chi preferisce i Caraibi, può viaggiare fino al Radisson St. Martin Resort, Marina & Spa. Chi è in coppia può invece regalarsi il pacchetto A Couples Experience, che prevede un massaggio con olio floreale, un trattamento viso a base di piante e fiori tropicali, manicure e pedicure e un trattamento alla paraffina per mani e piedi (www.radisson.com/stmartin).

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen