close
Tecnologie

Un miliardo di euro per l’innovazione It

no thumb

Un accordo tra Assinform e Intesa Sanpaolo mette a disposizione delle imprese un plafond di un miliardo di euro per investimenti destinati alla ricerca e all’innovazione tecnologica

Intesa Sanpaolo con Mediocredito Italiano, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nello sviluppo delle PMI, insieme ad Assinform, l’associazione nazionale dell’Information Technology aderente a Confindustria, hanno siglato oggi, nella sede di Intesa Sanpaolo, un accordo quadro che destina alle imprese associate e ai loro clienti un plafond di 1 miliardo di euro per programmi di investimento destinati alla ricerca e all’innovazione tecnologica.

L’accordo, sottoscritto dal consigliere delegato e CEO di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, dal direttore generale di Mediocredito Italiano, Carlo Stocchetti e dal presidente di Assinform, Paolo Angelucci, mira a promuovere la diffusione di soluzioni informatiche innovative nelle imprese industriali e di servizi, attraverso prodotti di finanziamento a medio-lungo termine, anche su misura. L’obiettivo è facilitare l’accesso al credito per sostenere progetti di innovazione destinati a rafforzare la competitività sul mercato globale delle imprese italiane. La principale novità sta nel meccanismo operativo che, attraverso il coinvolgimento diretto di Assinform, consentirà alle imprese informatiche di proporre alle aziende clienti un pacchetto completo di soluzioni IT e soluzioni finanziarie, secondo le diverse esigenze.

Le potenzialità di sviluppo dell’accordo sono ampie. Assinform oggi rappresenta non solo i grandi gruppi informatici nazionali e internazionali, ma anche i principali protagonisti del settore sul territorio, capaci di offrire applicazioni specializzate verso tutti i settori dell’industria, del made in Italy e dei servizi. Il Gruppo Intesa Sanpaolo offre una gamma di finanziamenti a medio termine e servizi di consulenza specialistica sviluppati dalla controllata Mediocredito Italiano e destinati alle imprese che intendono migliorare le proprie competenze tecnologiche e di innovazione. In particolare, la gamma di finanziamenti Nova+ di Mediocredito Italiano è l’unica in Italia che finanzia l’intelligenza, l’immaterialità delle idee, il tempo e la creatività dei clienti; un prodotto flessibile che copre fino al 100% del costo del progetto anche senza ricorrere a garanzie reali.

Tutto ciò è possibile grazie alla presenza in Mediocredito Italiano di un team di 30 professionisti (ingegneri specializzati per settore merceologico, esperti di contabilità industriale) in grado di affiancare all’analisi creditizia una valutazione di tipo tecnico-industriale, coinvolgendo opportunamente anche ricercatori di prestigiose università convenzionate.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen