close
bpt_group_india

Il Gruppo BPT, leader nel settore delle tecnologie Domotiche, della Sicurezza e dell’Illuminazione, ha aperto una nuova filiale in India, uno dei mercati emergenti più ambiti e difficili da conquistare

Paese di 1,3 miliardi di persone, con un PIL pari a 7,7%, l’India è in costante crescita e sono in molti a ritenere che in meno di 10 anni supererà la Cina in termini di investimenti. L’apertura di BPT Home Automation (INDIA) Private Ltd, con sede a Mumbai, è un’operazione complessa, che ha richiesto una lunga preparazione: il progetto si è sviluppato per tappe, nel corso di nove mesi, per consentire al team di lavoro di curarne anche i minimi dettagli. La delicata scelta della società alla quale affidare il 49% della nuova filiale è ricaduta su SPE, un Gruppo composto da quattro società con decennale esperienza nel settore elettrico indiano, specialisti in particolare nel cablaggio strutturato, allarmi, sistemi d’evacuazione di grandi impianti, BMS e molti altri.

SPE ha un organico pari a circa 500 unità, annovera tra le proprie referenze grandi complessi quali “Steel Chamber of India”, “Kalpataru”, “Ludha Ospital” ed è partner, con una quota minoritaria, della grande società di costruzioni Peninsula. In seguito a questa partnership, in meno di tre mesi sono stati quotati almeno una quarantina di progetti e sono stati portati a termine cinque delle più importanti commesse quali Ashok Garden e Ashok Tower, tre torri da 550 abitazioni l’una, Kalpataru Aura, che con La Sonrisa rappresenta il primo impianto domotico BPT in India, e Hirnandani, tre palazzi ultramoderni nel centro di Mumbai.

“Dopo la recente creazione della partnership nel Middle‐East, questa nuova alleanza è un altro importante traguardo, un successo che è motivo di orgoglio e ulteriore punto di forza per il nostro Gruppo” dichiara Sandro Marcorin, AD del Gruppo Bpt “grazie alla nostra divisione Ricerca e Sviluppo siamo stati in grado di concepire e sviluppare in tempi brevissimi alcuni prodotti ad hoc per il paese o di adattare alcune soluzioni già presenti nel nostro portafoglio prodotti: la nostra versatilità e capacità di adattamento ai mercati più diversi, anche grazie alla consulenza di partner locali affidabili, sono la chiave della nostra espansione a livello internazionale ”. La nuova tecnologia XIP basata sul digitale, prodotto d’eccellenza del Gruppo Bpt, è ormai richiesta per moltissimi progetti e l’eccezionale rapporto tra qualità/prestazioni/costo della linea domotica rendono il pacchetto prodotti decisamente competitivo. La filiale avrà un General Manager indiano di grande esperienza sui mercati locali che godrà del supporto dei partner indiani. A livello funzionale la gestione sarà affidata all’area commerciale di Bpt: è già stata nominata in loco una risorsa italiana con funzioni tecnico/commerciali.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen