close
Economy

Una certificazione per i manager

certificazione_manager

Si chiama Project Management Professional ed è la piu ambita attestazione delle competenze individuali acquisite per ciò che attiene le metodologie e le tecniche di gestione dei progetti. B&G, nell’ambito dello speciale sull’importanza di investire nelle risorse umane per uscire dalla crisi , racconta di cosa si tratta

Speciale Risorse umane – Parte Terza

Formazione e riqualificazione dei manager per conquistare nuovi spazi di mercato. E la direzione che il centro Cefriel (societa consortile a responsabilita limitata senza scopo di lucro i cui soci sono il Politecnico di Milano, l’Universita degli Studi di Milano, l’Universita degli Studi di Milano-Bicocca, l’Universita degli Studi dell’Insubria, la Regione Lombardia e 15 aziende multinazionali operanti nel settore ICT e dell’editoria multimediale) ha intrapreso attraverso il percorso di project management per Aldai, (Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali) che permette di accedere alla certificazione di Project Management Professional, la piu ambita attestazione delle competenze individuali acquisite per cio che attiene alle metodologie e alle tecniche di gestione dei progetti.

“La nostra missione, attraverso la Project Management Academy – spiega Silvia Fragola, manager del centro Cefriel –, e di trasferire l’innovazione nelle aziende attraverso l’introduzione di tecnologie, la revisione processi e delle modalita di lavoro, innovando cosi il modo di lavorare nelle aziende”. La parola d’ordine che diventa il filo rosso del corso e il “lavoro per progetti”. “In un’epoca in cui la velocita di risposta rappresenta uno dei principali elementi differenzianti per un’organizzazione, sono evidenti i vantaggi che derivano da una gestione strutturata, logica e organizzata delle attivita che, passo dopo passo, portano al raggiungimento di un determinato obiettivo – prosegue la dottoressa Fragola -. Lavorare per progetti e diventata una modalita acquisita e riconosciuta per raggiungere gli obiettivi, ottimizzando le risorse a disposizione delle piccole e medie imprese dove le disponibilita economiche sono minori”. In questo contesto gioca un ruolo chiave il Project Manager, primo responsabile del raggiungimento degli obiettivi progettuali. Per ogni progetto deve esistere un unico Project Manager, incaricato ufficialmente prima dell’avvio del progetto. Per poter raggiungere gli obiettivi individuati il Project Manager deve svolgere un continuo lavoro di integrazione tra gli output delle singole attivita progettuali e, al tempo stesso, coordinare tutti gli stakeholder di progetto. Si tratta di un compito non semplice poiche richiede doti aggiuntive accanto alla competenza tecnica: capacita organizzativa, abilita di comunicazione ed empatia, capacita di individuare possibili situazioni rischiose e attitudine al problem solving.

“E una figura che deve sicuramente avere una buona dose di creativita per poter affrontare gli imprevisti connaturati ad ogni progetto, ma che, allo stesso tempo, deve possedere anche metodo e rigore. A tal fine deve conoscere metodologie, tecniche e strumenti di Project Management e deve essere in grado di scegliere cio che e piu adatto in uno specifico contesto progettuale. Il Project Manager e diventato dunque una figura chiave all’interno delle organizzazioni e, per svolgere bene il proprio lavoro, deve avere esperienza e spiccate competenze”. I professionisti di Cefriel lavorano internamente alle aziende: nel 2008 sono state formate piu di 200 persone, tra project manager e team leader, numero che si e mantenuto costante anche nel 2009, segno che la crisi non ha frenato la volonta di accrescere le proprie competenze. “Per il 2010 prevediamo di aumentare il numero di oltre il 30% – prosegue Silvia Fragola -. La formazione sta diventando parte integrante del Dna delle aziende, soprattutto nelle grandi e in minoranza nelle piccole”. Il Centro guida e prepara il manager verso la certificazione Project Management in tutti i settori, dall’ICT al sistema bancario, assicurativo, dai servizi all’edilizia. “Sta crescendo la sensibilita da parte delle imprese verso queste tematiche – prosegue la manager di Cefriel – grazie soprattutto alla possibilita di attingere dai finanziamenti erogati. La nostra e una formazione molto pratica: oltre a illustrare il modello di riferimento vengono presentate delle case histories”.

Vai alla prima parte >>
Vai alla seconda parte >>
Vai alla quarta parte >>

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen