close
Arte

Nel capoluogo lombardo l’arte è protagonista

milano_capoluogo_arte

10 mostre, 50 artisti, 850 opere. Sono i numeri di Bella Estate di Milano 2010, la kermesse in scena fino a settembre nelle sedi espositive del Comune del capoluogo

L’offerta espositiva della Bella Estate di Milano 2010, ancora una volta, propone ai milanesi e ai turisti una città di desideri e di racconti. Un ricco programma tra arte antica, moderna e contemporanea che animerà le principali sedi espositive milanesi sempre aperte da luglio a settembre. Da Palazzo Reale al PAC, dalla Rotonda di via Besana a Palazzo della Ragione, a Palazzo Morando si potranno apprezzare grandi artisti e movimenti della storia dell’arte italiana e internazionale.

A Palazzo Reale continua lo straordinario confronto tra l’impero Romano e quello Cinese nella grande mostra I Due Imperi. Proseguono le mostre Chiarismo, movimento artistico dei primi del Novecento caratterizzato da una pittura dai colori chiari e intrisa di luce, e la retrospettiva sull’artista milanese Carla Maria Maggi. L’arte contemporanea internazionale è invece al PAC con le grandi installazioni e i dipinti di cenere dell’artista cinese Zhang Huan e a Palazzo della Ragione con le fotografie di rara e intensa bellezza dell’artista americana Francesca Woodman. Alla Rotonda di Via Besana l’arte contemporanea e la poesia si incontrano nel progetto POETRY- parole d’artista con le installazioni di Marco Nereo Rotelli, presente anche a Palazzo Reale in un confronto tra oriente e occidente insieme ai collages del poeta Adonis.

Completano il percorso nell’arte contemporanea italiana le 15 grandi tele inedite di Roberto Coda Zabetta ispirate al 65° anniversario del lancio della bomba atomica su Hiroshima e Nagasaki esposte per la prima volta a Palazzo Reale. Non mancano un piccolo omaggio fotografico e letterario alla storia del cinema, con 24+1 CINEMA CHAIRS PROJECT a Palazzo Reale, e alla moda con la mostra che illustra la produzione dei costumi di scena dell’atelier del Teatro alla Scala, nelle sale del nuovo museo di Palazzo Morando – Costume Moda Immagine, che nei fine settimana di agosto ospiterà anche una rassegna cinematografica dedicata ai grandi registi italiani e internazionali.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen