close
Premi e concorsi

Un lombardo tra i vincitori dell’Oscar Green

ale_lori

E’ bresciano uno dei vincitori degli Oscar Green del Made in Italy assegnati dalla Coldiretti, che ha premiato il telericaldamento con i pioppi

La Società Agricola Futura di Alessandro Lorini, 31 anni, ha vinto per la categoria “Sostieni il clima” con un progetto per assicurare il riscaldamento della cittadina di Travagliato attraverso la produzione di energia da biomasse. L’idea si basa su un impianto di micro generazione che utilizza piante a rapido accrescimento, in maggior parte pioppi, appositamente prodotte nei terreni vicini.

In questo modo si ottiene vapore che viene ceduto a una rete di teleriscaldamento compatibile con la pianificazione urbanistica del comune lombardo.
La cerimonia di premiazione si è tenuta oggi a Palazzo Rospigliosi, a Roma, alla presenza del presidente della Coldiretti Sergio Marini, del delegato nazionale Giovani Imprese della Coldiretti Vittorio Sangiorgio, di Enrico Letta vicesegretario del Partito Democratico e del Ministro delle Politiche Agricole Giancarlo Galan.

Oltre ai pioppi che producono energia pulita, sono state premiate anche altre idee, come: la produzione di salsicce di capre per le comunità musulmane che non mangiano il maiale, il primo agriasilo aperto tutto l’anno per accogliere i bambini anche d’estate, restaurare gli antichi muretti delle Cinque Terre per migliorare la qualità del vino. “Il fatto che ci sia un lombardo fra i 6 vincitori dell’Oscar Green – afferma il Presidente regionale della Coldiretti Nino Andena – è una conferma dell’enorme potenziale e della capacità di innovazione che ha l’agricoltura di questa regione. Le nostre imprese stanno investendo sul futuro e sul progetto di una filiera agricola tutta italiana per tagliare i passaggi dal campo alla tavola e garantire vantaggi ai produttori e ai consumatori. In campo alimentare, ma, come nel caso del nostro socio di Brescia, anche in quello energetico”.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen