close
Marketing e Comunicazione

Quando l’evento diventa sinonimo di successo

no thumb
matteo_antonelliIl buon esito di un evento può condizionare fino al 50 per cento l’andamento futuro delle vendite di prodotti. Per riconoscere e certificare le location “doc”, ClassVenues ha creato un codice di qualità

Per garantire il successo di un evento nella scelta della location non si può sbagliare, soprattutto quando si parla di prodotti e marchi nuovi o poco conosciuti. Il buon esito di un evento infatti può condizionare fino al 50 per cento l’andamento futuro delle vendite di prodotti. In tali casi, la qualità dell’evento stesso può rappresentare un primo e importante biglietto da visita dell’azienda, del prodotto e del marchio.

Questo il punto di partenza della ricerca e del progetto portati avanti da ClassVenues prima e unica realtà italiana impegnata nella selezione e nella certifi cazione di location di alto livello che ha stilato un vero e proprio codice con 8 criteri di valutazione. Tra le variabili fondamentali per la riuscita di un evento, la scelta della location risulta essere fondamentale. La richiesta di una sede particolarmente originale e adeguata al tipo di avvenimento da parte del management aziendale è, infatti, una delle più importanti, attestandosi al primo posto fra i servizi desiderati. A fronte di tale realtà, ClassVenues ha dotato le location di classe di apposite certifi cazioni di qualità e garanzia, individuando delle vere e proprie “location doc”. Su circa 35mila location di prestigio dislocate sul territorio nazionale, ad oggi ne sono state selezionate 2.600 per la certifi cazione Selected By ClassVenues. Di queste, gran parte sono situate nel Veneto, nel Lazio, in Lombardia, in Toscana, nelle più rinomante località di lago e sono per la maggiore Ville d’epoca e Hotel di lusso. Le ville d’epoca, i castelli, i casolari, i relais, gli hotel e i ristoranti di alto livello sono classifi cati da ClassVeneus sulla base di un codice di 8 criteri di valutazione che ne stabiliscono le caratteristiche di esclusività, facendone i migliori luoghi in cui organizzare eventi e ricevimenti di vario genere, tra cui anche cerimonie di nozze e vacanze uniche, con l’obiettivo principale di evitare spiacevoli inconvenienti. Questi i punti del codice:

1.Prestigio riconosciuto nell’area geografica: una location di classe si caratterizza per la sua storia, il suo design speciale e la sua eleganza, che la rendono un punto di riferimento nell’area geografica;
2.Posizioni esclusive e uniche nel contesto geografi co: tutte le location di prestigio sono situate in posizioni considerate uniche. Sono al mare, al lago, in campagna, in montagna o in centro città, ma sempre in posizioni ricercate e le migliori del luogo geografi co di riferimento;
3.Ottimo livello di manutenzione: anche gli edifici più belli hanno un eff etto diverso se non sono mantenuti e curati adeguatamente. Le location di livello si presentano in ottime condizioni e rispettano lo stile originale. Eventualmente, l’aggiunta di nuove tecnologie può off rire ulteriori comfort all’organizzazione di un evento o di una vacanza esclusiva, sempre in armonia con l’ambiente circostante. A questo criterio di valutazione sono sottoposti sia gli interni e gli esterni della location che gli spazi circostanti come i giardini; Esclusività: un evento di classe
4.richiede la possibilità di avere una location in esclusiva;
5.Offerta di servizi per gli eventi: per poter rendere un evento unico ed evitare “contrattempi”, è necessario che determinati servizi ci siano e funzionino: il parcheggio, la sicurezza, gli spazi adeguati e correttamente attrezzati, bagni accessibili e in numero adeguato, etc.
6.Cura e ordine di tutti gli spazi correlati: l’alta qualità di una location viene riconosciuta anche dalla cura dei piccoli dettagli, dall’ordine e dalla pulizia;
7.Accessibilità per gli ospiti: il successo di un evento dipende anche dalla raggiungibilità della location; per questo collegamenti con nodi autostradali e aeroporti sono fondamentali;
8. Esperienza nell’organizzazione d i eventi: tutte le location di qualità sono gestite da esperti in organizzazione eventi e ricevimenti. Una bella location e un’ottima organizzazione risultano essere elementi di successo di un evento o di una vacanza esclusiva.

Alle location selezionate viene rilasciato l’attestato di certifi cazione di ClassVenues e sono contattate solo dopo essere state valutate dagli esperti positivamente su tutti gli 8 punti. Tra le sedi preferite per l’organizzazione di eventi, al primo posto si posizionano gli hotel di lusso, scelti dal 70% dei manager, poiché off rono tutti i servizi necessari, dimostrando grande fl essibilità nelle soluzioni proposte e professionalità nel supporto dedicato. Per chi invece ha deciso di convolare a nozze, un dato signifi cativo è quello che arriva dall’estero, vale a dire il numero di stranieri che decide di organizzare il proprio matrimonio nel BelPaese utilizzando la cornice delle location più esclusive. Sono, infatti, soprattutto inglesi (per l’80%), americani (per il 14%), tedeschi, francesi, russi, australiani e sud africani (per il 6%). Nella scelta della location tra ville d’epoca, castelli, casali, hotel e ristoranti, sono molto attenti alla qualità, ai dettagli e a tutti i servizi correlati, al contesto e al paesaggio che fa da contorno alla stessa location. Prediligono luoghi situati in aree rinomate (Lago di Como, Amalfi , Toscana, Lago di Garda, per citarne alcune) dove sia possibile festeggiare fi no a tarda notte. La tendenza nella scelta delle location per le coppie italiane, che hanno programmato di compiere il grande passo, negli ultimi anni sta, invece, cambiando. Sono alla ricerca di location di classe, ma immerse nella natura e circondate da bei paesaggi. Prediligono, quindi, agriturismo, cascine e casolari di alto livello, senza, però, allontanarsi troppo dalle città che devono restare facilmente raggiungibili.

 

Intervista a Matteo Antonelli, responsabile di ClassVenues

L’idea di creare ClassVenues è nata nel 2008. La società ha oggi la sua sede a Brescia. Matteo Antonelli, l’ideatore del progetto, inizia ad analizzare il mercato online legato all’organizzazione di cerimonie di nozze e di eventi in Italia e all’estero. Si rende conto che in un mercato mediamente affollato, un settore è scoperto: quello dell’offerta e della presentazione di location selezionate di alto livello. Inoltre, i siti di riferimento sono principalmente orientati a singole nazioni senza respiro internazionale, sia in Italia che all’estero. Antonelli decide, quindi, di sviluppare il progetto ClassVenues, prima ed unica realtà in Italia a rilasciare certificazioni di qualità a location di prestigio, e poco dopo il “Class Venues CODE”, creato con la collaborazione di un gruppo di Wedding Planner con anni di esperienza. Oggi ClassVenues conta un partner Wedding Planner per provincia su tutto il territorio nazionale. A ottobre del 2009, ClassVenues inizia a rilasciare le prime certificazioni; nel giro di qualche mese le prime 120 location ricevono la targa di “Selected by ClassVenues”.

Parlate di un’incidenza fino al 50% del buon esito di un evento sull’andamento futuro delle vendite di prodotti. Quali caratteristiche deve avere questo evento per incidere così pesantemente sul futuro dell’azienda?
Le dichiarazioni dei responsabili vendite di molte aziende confermano che un venditore o rivenditore che da un evento esce insoddisfatto, indipendentemente dal prodotto/servizio presentato, potrebbe dubitare dell’affidabilità organizzativa dell’azienda stessa e per questo essere meno convinti nell’esporsi sui clienti spingendo le vendite. Questo effetto potrebbe portare a diminuzioni di sell-in rispetto al potenziale massimo dei venditori e rivenditori. Per i responsabili vendita il funzionamento di un evento è un prerequisito alla vendita.

Quando un’azienda dovrebbe organizzare un evento in grande stile? Quali le occasioni più appropriate?
Per convincere i venditori e rivenditori della qualità dell’azienda e per motivare il proprio personale e creare engagement interno. Complessivamente si può spendere da un minimo di 7/8mila euro a un massimo di circa 500mila euro.

Come sta andando il mercato su questo fronte?
Diciamo che il bilancio è vario: molte location rinomate hanno prenotazioni per eventi a 2 anni, altre, che sono assolutamente valide, fanno fatica a chiudere i bilanci in positivo. Si affacciano a questo mondo sempre nuove locations aumentando molto l’offerta in un periodo di diminuzione di domanda dovuto alla crisi. Questo permette a chi vuol organizzare un evento di risparmiare, ma allo stesso tempo aumenta il rischio di insoddisfazione finale. È sempre più difficile, soprattutto selezionando e guardando su Internet, capire il valore di una location. Tutte sembrano dare tutto e al meglio, ma quando i nostri consulenti sul territorio vanno a fondo si capisce veramente chi offre la qualità e ha un approccio al cliente efficiente.

Da dove parte l’idea di creare un codice di qualità per location?
Dal proliferare di location per eventi, alcune improvvisate e senza esperienza, altre con qualche caratteristica di qualità e molte deficienze Dalla sempre maggior preoccupazione di chi sta per organizzare un evento di avere brutte sorprese e dal fatto che sempre più le location in difficoltà nel loro core business (ristoranti, hotel, casali, B&B, ecc.) si improvvisano location per eventi aumentando il rischio di brutte sorprese per il cliente.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen