close
Fiere

Verso Smau 2010: tutte le novità della prossima edizione

smau_2010

Eventi, lanci di prodotto e occasioni di networking, tutto questo e molto altro attende i 50.000 visitatori di Smau 2010

Dopo un primo semestre di eventi itineranti – Smau Business Roadshow – che hanno accolto nelle tappe di Bari (febbraio), Roma (marzo), Padova (maggio) e Bologna (giugno) circa 12.500 visitatori professionali (+ 25% rispetto al 2009), di cui il 65% imprenditori e decisori aziendali delle imprese locali, Smau si prepara a tornare a Milano da mercoledì 20 a venerdì 22 ottobre a Fieramilanocity con una tre giorni ricca di novità per il mondo dell’impresa e del canale ICT e un calendario denso di appuntamenti.

“L’edizione 2010 di Smau – dichiara Pierantonio Macola – con un‘articolata offerta di contenuti indipendenti curati da oltre 600 relatori delle migliori università italiane e società di consulenza, ricerche e dati inediti presentati dalla School of Management del Politecnico di Milano sulle tematiche più attuali del settore, 500 aziende partecipanti e più di 100 tra le start up e le Pubbliche Amministrazioni Locali più innovative ospitate nell’area Percorsi dell’Innovazione, sarà l’appuntamento di riferimento in Italia per tutta la business community sulle tematiche dell’Information & Communication Technology, di aggiornamento professionale e di condivisione tra i vari protagonisti coinvolti. Del resto le tecnologie, nel contesto di mercato attuale giocano un ruolo sempre più importante nel favorire la competitività delle imprese, per questo è necessario che un evento come Smau, illustri, non più solo agli addetti ai lavori ma a tutti coloro che sono coinvolti nelle sfi da di condurre le imprese italiane oltre la crisi, come utilizzare in modo effi cace le nuove tecnologie per ridurre i costi e aumentare l’efficienza della propria azienda. Da qui la scelta di inaugurare la 47a edizione di Smau con il Premio Innovazione ICT, evento nato per mettere in luce i casi di eccellenza del nostro territorio: l’impresa che parla all’impresa, questo ritengo sia il vero ruolo di Smau oggi, non solo vetrina di novità e momento di incontro tra domanda e offerta, ma anche una formidabile piattaforma di condivisione di esperienze di successo”. Saranno oltre 49.000 i visitatori attesi che varcheranno le porte dei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity dalle 9.30 alle 18.30 dal 20 al 22 ottobre 2010 e potranno aggiornarsi sulle ultime novità espositive presentate da 500 espositori del calibro di Adobe, Canon, Dell, D-Link, Ibm, Intesa Sanpaolo, Fastweb, Oracle, Poste Italiane, Toshiba e Sap, solo per citarne alcuni.

Anche quest’anno saranno due le dimensioni del Salone: SmauBusiness e Smau Trade rivolte alle due tipologie di visitatori di Smau: 50% manager e decisori aziendali e 50% operatori del Canale ICT. Smau Business, che occuperà tutto il padiglione 4 e parte del padiglione 3, riprende il format del Roadshow proponendo agli oltre 27.000 manager attesi un calendario di circa 200 workshop sulle tematiche più attuali con percorsi formativi mirati che puntano a raff orzare il dialogo con i manager delle diverse funzioni aziendali non soltanto legate al mondo IT, ricerche e pubblicazioni ad hoc, i migliori casi di successo e un’area espositiva che ospiterà i più importanti protagonisti del settore a livello nazionale e internazionale e alcune aree speciali dedicate a Marketing Digitale e Ecommerce, Fatturazione Elettronica e Gestione Documentale, Information Security, Mobile&Wireless e Unified Communication. Accanto al calendario dei workshop Smau quest’anno ha rafforzato l’offerta di contenuti di alto livello programmando 4 laboratori della durata di 90 minuti ciascuno, a cura dell’Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano, con l’obiettivo di confrontarsi sugli ultimi trend in corso, condividere i migliori casi di successo e i criteri di misurabilità del ritorno sull’investimento (ROI) in tema di Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Enterpirse 2.0, Mobile & Wireless, e Marketing Digitale. In programma anche 3 arene, l’Arena Marketing Trends, l’Arena Sistemi di Comunicazione Avanzata e Unifi ed Communication e l’Arena Mobile & Wireless, in cui verranno aff rontate, insieme ai massimi esperti in materia, le principali tendenze e le tematiche emergenti su cui le aziende non possono non essere aggiornate per competere in modo innovativo. Smau Milano darà spazio alle giovanissime imprese rappresentanti del “genio made in Italy” grazie all’iniziativa “Percorsi dell’Innovazione. Dall’Idea al Business” che offrirà a 100 start up italiane una vetrina qualificata per presentare i propri progetti e prototipi altamente innovativi e ottenere contatti con potenziali finanziatori.

Quest’anno l’Area Percorsi dell’Innovazione rappresenterà anche il volto dell’Italia che innova: tutte le Regioni presenti e una selezione di Province e Comuni racconteranno a Smau la loro ricetta per rispondere alla crisi economica attraverso piani di sostegno alle imprese sul tema dell’innovazione. La fotografi a dei risultati e degli investimenti delle Pubbliche Amministrazioni sul tema dell’innovazione costituirà il contenuto della Guida Stampa, che da quest’anno cambia veste. La pubblicazione sarà un vero e proprio Annuario dell’Innovazione che, attraverso l’analisi dei risultati di un’indagine compiuta da un team di esperti sul tema “Regioni, Province e Comuni virtuosi”, presenterà le politiche e i finanziamenti a sostegno dell’innovazione, il parco Start up, gli incubatori, i centri di ricerca dei protagonisti. All’interno dell’Area il 21 ottobre si terrà il DistrictDay, una tavola rotonda delle più innovative Province e Comuni sul ruolo dei Distretti per la competitività dell’Italia, mentre venerdì 22 ottobre l’appuntamento è con l’Innovation Day che vedrà a confronto le principali Regioni e che culminerà col Premio Start Up Business rivolto alle migliori start up e spin off selezionate da una giuria di Venture Capital e Business Angels nell’ambito dello speed date in programma giovedì 21 ottobre e ospitate all’interno dei Percorsi dell’Innovazione. Dall’Idea al Business. Tra gli altri appuntamenti da non mancare l’Evento Inaugurale, mercoledì 20 ottobre, che ospiterà, il Premio Nazionale Innovazione ICT, un riconoscimento dedicato alle imprese e pubbliche amministrazioni di tutta Italia che hanno adottato soluzioni tecnologiche con successo. Durante i tre giorni di evento avranno luogo anche le premiazioni dei migliori casi di adozione di tecnologie da parte di imprese e pubbliche amministrazioni utenti nell’ambito delle funzioni aziendali Marketing & Vendite, Amministrazione e Finanza, Logistica & Supply Chain, Acquisti e Operations, Risorse Umane organizzate in collaborazione con le associazioni di categoria.

SMAU TRADE
Smau Trade, al padiglione 3, sarà il più importante momento di incontro tra addetti ai lavori dedicato all’ICT community: una piattaforma di incontro e networking tra i grandi fornitori di tecnologia e i distributori con momenti di socializzazione, ma anche di approfondimento e di formazione e imperdibili occasioni di business in cui conoscere potenziali partner e rivenditori. Smau Trade si configurerà come una vera e propria “festa dell’ICT Community”: l’area espositiva farà da sfondo a lanci di prodotti, eventi esclusivi riservarti ai rivenditori, anteprime e, novità di quest’anno, verrà ospitata la vendita di prodotti e servizi da parte dei principali fornitori di tecnologie. All’interno dell’Arena Trade si susseguiranno sessioni di training da 30 minuti a cura dei fornitori di tecnologie dedicate ai prodotti lanciati sul mercato e alla presentazione di politiche di fidelizzazione ed enablement.Gli operatori del Canale ICT potranno, inoltre, partecipare alla presentazione – venerdì 22 ottobre – dei dati della seconda edizione della ricerca dell’Osservatorio Smau Trade realizzato in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano, e potranno ritirare gratuitamente in fiera l’Agenda del Trade. Per facilitare l’incontro tra fornitori e distributori l’Evento si baserà su un articolato sistema di matching: ogni visitatore trade potrà costruire attraverso il sito www.smau.it la propria agenda personalizzata, pianificando gli incontri one-to-one, le presentazioni, a cura dei fornitori di tecnologie e distributori, gli interventi nell’arena e gli eventi di suo interesse, supportato in tutto questo da un call center dedicato, che lo indirizzerà nella scelta dei contenuti più adatti alle sue esigenze.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen