close
no thumb

WindowsPhone7400 milioni di dollari: è quanto si stima verrà speso per il lancio di Windows Phone 7. Una cifra colossale che, però, non tiene conto dei costi di ricerca e sviluppo

Una campagna di marketing dalle dimensioni colossali è quella che potrebbe accompagnare il lancio di Windows Phone 7. Alcuni analisti, infatti, hanno stimato che l’investimento potrebbe essere pari a 400 milioni di dollari. La previsione circa l’investimento è stata fornita a TechCrunch da Jonathan Goldberg, un “telecommunications analyst” della Deutsche Bank, che ha aggiunto che quasi ogni centesimo del piano sarà speso in marketing.

La cifra, di per sé già stratosferica, non tiene conto dei costi di ricerca e sviluppo collegati alla realizzazione di Windows Phone 7. Costi che sono piuttosto alti, visto il tempo impiegato per realizzare e rendere funzionale il nuovo sistema operativo, che non sarà un semplice aggiornamento della versione 6.5, ma qualcosa di totalmente nuovo. I segnali sono confortanti: le prime dimostrazioni pubbliche di Window Phone 7 hanno ben impressionato chi ha avuto la possibilità di utilizzarlo, tuttavia anche gli sforzi compiuti, per quanto nella giusta direzione, potrebbero rivelarsi troppo pochi e giunti troppo tardi.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen