close
Economy

A Milano cresce il business immobiliare

immobiliare

Nel capoluogo lombardo, nonostante la crisi, il settore immobiliare continua a crescere. Lo stesso avviene in Lombardia, dove si registra una crescita dell’ 1,2 per cento

Cresce a Milano il business immobiliare: nell’ultimo anno è stata registrata una crescita del numero degli operatori pari allo 0,4 per cento e un aumento di 131 imprese tra Milano e provincia. E la Lombardia non è da meno: in tutta le regione si registra una crescita dell’1,2 per cento, trainata da Cremona (dove la percentuale sale al 4,4 per cento) e da Mantova e Monza, che registrano un aumento del 3,5 per cento ciascuna. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese 2009 e 2010.

Cresce a Milano il business immobiliare: +0,4% gli operatori, +131 imprese tra Milano e Provincia, trainato dalla città (133 imprese in più, contro –2 in tutta la provincia dove prevalgono gli operatori che chiudono rispetto a chi apre). Cresce l’immobiliare in Lombardia: +1,2%, trainato da Cremona (+4,4%), Mantova e Monza (+3,5% ciascuno). “Occorrono più regole – ha dichiarato Antonio Pastore presidente di Osmi, azienda speciale della Camera di commercio di Milano, durante il convegno sul tema dei fondi immobiliari organizzato in Camera di Commercio – se si vuole evitare il ripetersi della crisi finanziaria internazionale che ha avuto il suo epicentro nel mercato dei mutui ipotecari USA. In tale contesto le novità legislative in tema di fondi immobiliari nonché la recente comunicazione congiunta Consob e Banca d’Italia in tema di “processo di valutazione dei beni immobili dei fondi comuni di investimento” rappresentano passi importanti verso l’innalzamento della trasparenza, dell’indipendenza e della prevenzione di conflitti d’interessi nel campo delle valutazioni dei fondi immobiliari”.

“Il settore immobiliare è significativo e in particolare in un periodo di crisi può rappresentare un riferimento per l’andamento generale dell’economia – ha dichiarato Lionella Maggi, vice presidente di Osmi, azienda speciale della Camera di commercio di Milano -. Gli operatori stanno aumentando a livello cittadino e regionale, un segnale che può portare ad una ripresa anche degli investimenti e dei valori immobiliari”.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen