close
Eventi biz

In Ducati Motor grandi aziende a confronto

ducati

L’incontro si propone di analizzare i benefici di una gestione informatizzata e integrata dei processi di management delle catene di fornitura. Il tema sarà sviluppato attraverso le testimonianze delle aziende che hanno adottato tali soluzioni con successo tra le quali: Ducati, Lombardini, Rossi Motoriduttori

Aumentare l’efficienza aziendale, diminuire gli errori, i costi e i tempi di esecuzione dei processi grazie all’adozione di soluzioni di dematerializzazione e fatturazione elettronica. Questo il tema attorno al quale si confronteranno alcuni dei principali esponenti dell’imprenditoria italiana il 30 settembre, dalle ore 10, presso la sede di Ducati Motor, in via Cavalieri Ducati 3 a Bologna. L’evento, alla sua seconda edizione, è organizzato da Joinet, software house italiana del gruppo UniCredit, protagonista da 10 anni nell’offerta soluzioni “on demand” dedicate alla Supply Chain Collaboration.


Dopo l’apertura dei lavori a cura di Michele Ungaro, Amministratore Delegato di Joinet e Senior Vicepresident UniCredit, prenderà la parola Alessandro Guella, Direttore logistica Ducati, che presenterà il caso di successo di Ducati Motor; seguirà l’intervento di Franca Bisi, Responsabile Acquisti Componenti Commerciali e Servizi in Rossi S.p.A., sul tema “Dall’integrazione dei fornitori al Supplier Relationship Management”. Infine, Alberto Manfredini, Head of logistic di Lombardini, illustrerà la strategia aziendale e i vantaggi di una gestione informatizzata del ciclo passivo, accompagnato da uno speech a cura di Ennio Camerinelli, Senior Analist di AITEC S.r.l., che condividerà con la platea l’esperienza della propria azienda in questo settore. Concluderà i lavori Fabio Ferraro, Direttore Commerciale di Joinet, che affiancherà gli ospiti fino al momento del cocktail lunch e alla visita del Museo Ducati. Modererà il dibattito Giuseppe Tassi, Vicedirettore di Quodiano.net.

 

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen