close
Luxury

Louis Vuitton sempre al top

no thumb
louis_vuittonLa Maison è primo marchio di lusso della “Best Global Brands”. Seguono Gucci, Hermes, Tiffany & Co. E tra i brand più noti per l’undicesimo anno consecutivo a vincere è ancora Coca Cola

Come ogni anno ecco la classifica dei 100 top brand del pianeta stilata da Interbrand, celebre società di brand consultancy, in base ai risultati finanziari ottenuti dai marchi più importanti negli ultimi 365 giorni, il loro ruolo nel mercato di riferimento e la loro prospettiva economica futura. La graduatoria è guidata, per l’undicesimo anno consecutivo dalla più famosa scritta in corsivo del mondo, la Coca Cola: alla venerabile età di 124 anni, la storica multinazionale di Atlanta conquista lo scalino più alto del podio della “Best Global Brands”, la classifica dei 100 marchi globali dal maggiore valore economico a livello internazionale.

Dopo la Coca Cola (valore del brand 70,452 miliardi di dollari), seguono IBM (64,727 miliardi) e Microsoft (60,895 miliardi). Piazzandosi al sedicesimo posto, Louis Vuitton, invece, si aggiudica la prima posizione tra i luxury brand della classifica, confermando così il ruolo chiave della Casa francese nel mercato della moda internazionale. Le altre griffe dell’Alta Moda compaiono così nella lista: Gucci (44), Hermes (69), Tiffany & Co. (76), Armani (95) e Burberry (100), che chiude la classifica. Per quanto riguarda il settore delle auto di lusso, Mercedes-Benz, classificandosi dodicesimo nella graduatoria totale, si aggiudica il titolo di miglior marchio di luxurycar, seguito da BMW al 15esimo posto, Ford al 50esimo, Volkswagen al numero 55, Audi al 63, Porsche al 72 e infine Ferrari alla 91esima posizione.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen