close
Moda

Milano, sette giorni all’insegna della moda

fashion_week

Milano si trasforma ancora una volta nella capitale mondiale della moda. Dopo New York e Londra, stilisti e buyers di tutto il mondo sbarcheranno per una settimana nella città lombarda

Milano si prepara alla settimana della moda, in calendario dal 22 al 28 settembre: un evento che si propone di coinvolgere tutta la città non solo con le sfilate delle collezioni primavera-estate 2011, ma anche con eventi culturali come mostre e serate a tema. Un calendario di 7 giorni deciso dalla Camera Nazionale della moda italiana dopo le polemiche scatenate dalla richiesta della direttrice di Vogue America Anna Wintour di ridurre a tre giorni “forti” la Fashion Week milanese.

La scelta ha portato a rivoluzionare il calendario, con una ridistribuzione dei nomi importanti nei cinque giorni centrali, e l’esclusione di griffe come Elena Mirò, marchio di abbigliamento dedicato alle donne sopra la taglia 44, che ha deciso di sfilare comunque il 22 settembre. Tra le case di moda fuori calendario, in questo caso per decisione dell’azienda, Enrico Coveri che sfilerà sabato 25 settembre. Per avvicinare la moda al grande pubblico quattro maxischermi saranno posizionati nelle zone più strategiche di Milano: piazza San Babila, piazza Cordusio e via dei Mercanti. Con la collaborazione delle Case di moda partecipanti a Milano moda Donna, è stato realizzato un montaggio delle immagini delle sfilate autunno/inverno 2010-2011: la grafica permetterà al grande pubblico di identificare marchi e nomi degli stilisti. Tra gli eventi culturali due mostre a Palazzo Reale: “Di-segni d’Oriente e d’Occidente. Adonis e Marco Nereo Rotelli” e “Salvador Dalì: il sogno si avvicina”. Il palazzo della Regione ospita 116 fotografie di Francesca Woodman, il Teatro alla Scala presenta l’opera di Rossini “L’occasione fa il ladro”.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen