close
Economy

Nasce la Fondazione Ricerca & Imprenditorialità

ricerca2

Una rete per mettere in contatto i futuri e principali attori della ripresa economica. E’ la neonata Fondazione Ricerca & Imprenditorialità, creata per favoriere lo sviluppo e l’integrazione tra imprese, spin-off e start up

“Sviluppare la competitività scientifica e tecnologica del nostro Paese è condizione necessaria per favorirne la modernizzazione, l’innovazione e la produttività, con riflessi immediati sulla capacità delle nostre imprese di crescere e di stare al passo col mercato internazionale. L’Italia presenta centri eccellenti di ricerca e, al contempo, possiede uno straordinario potenziale imprenditoriale; ciò che manca è un mezzo per mettere in contatto tali soggetti in maniera efficace”.

Con l’obiettivo di colmare tale vuoto nasce la Fondazione Ricerca & Imprenditorialità, la quale si propone di favorire il trasferimento tecnologico dai laboratori e dai Centri di Ricerca accompagnando e stimolando la crescita di Piccole e Medie Imprese e Start-Up ad alto contenuto tecnologico i cui imprenditori e manager, forti di un elevato livello formativo universitario e post universitario, costituiscono la nuova generazione dell’industria del nostro Paese. I soci fondatori rappresentano i tre pilastri fondamentali sui quali costruire le basi per una crescita solida e sostenibile: le Università, l’industria e la finanza. La Fondazione Politecnico di Milano, l’Istituto Italiano di Tecnologia, la Scuola Superiore Sant’Anna, Enel, Finmeccanica, Intesa Sanpaolo e Telecom Italia, informa un comunicato, “hanno pertanto deciso di mettere a fattor comune risorse e competenze, tra di loro complementari”, per: promuovere la nascita di piccole imprese research-driven quali importanti catalizzatori dell’innovazione tecnologica; selezionare piccole imprese innovative meritevoli di essere sostenute nella loro crescita così da raggiungere un livello attraente per operatori ed investitori; diffondere la conoscenza tra le Pmi tecnologiche e favorirne l’integrazione in filiere ad alto contenuto di innovazione.

La Fondazione, prosegue il comunicato, “vuole favorire l’osmosi tra imprese, ricerca e adeguate competenze industriali, economico-finanziarie. L’iniziativa intende essere una opportunità per generare business attraverso l’incontro fra domanda e offerta – grazie alle componenti imprenditoriale e accademica – sia come snodo nei confronti del Sistema Paese”. In particolare le principali iniziative che la Fondazione Ricerca & Imprenditorialità vuole realizzare sono: la realizzazione di una Scuola permanente di formazione per la nuova imprenditorialità e l’organizzazione di workshop tematici di collegamento; la mappatura e il reperimento di finanziamenti a fondo perduto disponibili a livello nazionale e sovranazionale; la facilitazione dell’ingresso di Fondi di “Seed Capital” e di “Private Equity” a sostegno degli Spin-Off; la creazione di un sistema di partnership tra pubblico e privato per condividere l’interesse ad utilizzare le attività di ricerca, di alta formazione, di training e di trasferimento tecnologico come leve strategiche nelle loro attività; il rating degli Spin-Off e delle aziende tecnologicamente avanzate.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen