close
no thumb

sogefiSiglato un accordo di joint-venture con l’indiana Imperial Auto Industries Ltd per la produzione di componenti per sospensioni in India, attraverso la creazione di una “newco”

Sogefi, storica società di componentistica per auto, guarda verso l’India. E’ stato infatti siglato un accordo di joint-venture con l’indiana Imperial Auto Industries Ltd per la produzione di componenti per sospensioni in India attraverso la creazione di una “newco”, Allevard IAI Suspensions, nella quale sarà conferita l’attuale attività di Imperial Auto nelle barre stabilizzatrici e di cui Sogefi sarà l’azionista di controllo con una quota del 51% del capitale.

La nuova società produrrà barre stabilizzatrici per autoveicoli, destinate a costruttori che operano nel mercato indiano in un nuovo stabilimento nell’area di Pune che sarà dotato delle più moderne tecnologie europee in termini di prodotto e di processo. L’investimento di Sogefi per sbarcare sul mercato indiano della componentistica auto è stimato in 2 milioni di euro per il biennio 2010-2011. L’obiettivo di Allevard IAI Suspensions è quello di generare ricavi per circa 5 milioni di euro già nel 2012, facendo salir il fatturato complessivo del gruppo Sogefi in India a circa 15 milioni di euro. Una scelta lungimirante quella attuata da Sogefi. Il mercato indiano, che attualmente è il settimo a livello mondiale per quanto riguarda le auto con una produzione di oltre 2,6 milioni di vetture nel 2009, è destinato ulteriormente a crescere: seecondo previsioni degli esperti di settore, di questo passo entro il 2050 circoleranno circa 611 milioni di vetture.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen