close
Fiere

Missione in Nord Africa per E.Tech

etech

Dal 10 al 14 ottobre la nuova mostra di Fiera Milano dell’Energia, Impiantistica elettrica e Illuminazione si presenterà in Egitto, Marocco e Tunisia

Accelera il passo la promozione all’estero di E.Tech experience. E in linea con l’annunciato proposito di privilegiare l’area del Sud Mediterraneo e dei Balcani, economicamente promettente ma non ancora presidiata in modo adeguato dalle fiere del settore, dopo il lancio in anteprima in Germania lo scorso aprile e.tech experience si focalizza ora su Egitto, Marocco e Tunisia.

Dal 10 al 14 ottobre la nuova mostra di Fiera Milano dell’Energia, Impiantistica elettrica e Illuminazione si presenterà infatti ai massimi livelli governativi ed economici dei tre Paesi, nell’ambito della missione della Regione Lombardia dedicata al Sistema fieristico lombardo. E.Tech experience  potrà contare anche sulla presenza del presidente di Fiera Milano Michele Perini, e proprio la mobilitazione sinergica di Regione Lombardia e Fiera Milano-Promos (agenzia speciale di camera di commercio) assicurerà alla missione un altissimo profilo, dando a E.TECH experience la possibilità di stabilire relazioni  privilegiate con importanti buyer locali. Il giorno 10 sarà dedicato all’Egitto, dove tra le personalità che verranno incontrate figurano il ministro dell’Industria e Commercio Rashid Mohammed Rashid, il presidente della Federazione delle Camere di Commercio e Industria Egiziane e un rappresentante di Expolink Egyptian Exporters Association. Sarà poi la volta del Marocco, dove l’11 ottobre la missione incontrerà, tra gli altri, il ministro dell’Industria, Commercio e Nuove tecnologie Ahmed Reda Chami e il ministro del Commercio estero Abdellatif Maazouz.

Si continuerà sempre in Marocco il 12, con appuntamenti con il direttore del Centro marocchino di promozione dell’export; il presidente della Società marocchina di assicurazione all’esportazione; il presidente della Confederazione generale delle imprese del Marocco; il presidente della Camera di Commercio italo-marocchina. Le giornate del 13 e 14 saranno invece dedicate alla Tunisia e vedranno coinvolti il ministro del Commercio e Artigianato Hede Djhilni; il presidente dell’Unione Industria, Commercio e Artigianato; il presidente del Centro di promozione delle esportazioni; il presidente della Fiera internazionale di Tunisi.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen