close
Economy

In Lombardia la ripresa è più vicina

ripresa_vicina

Nel 2010 la crisi ha mandato in fumo 9,4 miliardi di euro, ma sono in diminuzione le perdite del giro d’affari per le imprese lombarde rispetto allo scorso anno. E in aumento le previsioni di investimento per il 2011 a Monza e Brianza e a Milano

Anche se la crisi continua a farsi sentire, in Lombardia la ripresa è un po’ più vicina. Sono, infatti, in miglioramento le aspettative degli imprenditori lombardi: le imprese registrano in media un ridimensionamento del giro d’affari del 3,6% rispetto allo scorso anno, dato ben più confortante rispetto alle perdite registrate nel 2009 sull’anno precedente.

Tuttavia, complessivamente la crisi ha mandato in fumo nel 2010 in Lombardia 9,4 miliardi di euro tra le imprese di Milano (3,5 miliardi), Monza e Brianza (1,2 miliardi), Brescia (quasi 2 miliardi), Bergamo (circa 700 milioni) e Varese (460 milioni). In particolare, le aspettative di ripresa migliorano a Monza e Brianza, dove si registra una perdita media del 5% rispetto al -15,5% dell’anno precedente; a Brescia, dove la perdita media del giro d’affari delle imprese scende dal -18,5% al -6,3% e a Milano (dal -14,1% al -3,5%). Più rosee anche le previsioni degli imprenditori relative agli investimenti per il 2011: a Monza e Brianza la percentuale di fatturato dedicata agli investimenti sale al 3,5% rispetto al 2,6% del 2010; più ottimisti anche gli imprenditori di Milano, per i quali la percentuale di fatturato dedicata agli investimenti sale al 2,4% rispetto al 2,3% del 2010.

Sono più pessimisti gli imprenditori a Como (dove le previsioni di investimento scendono dal 3,2% nel 2010 al 2,4% nel 2011), a Brescia (dal 2,8% al 2,1%) e a Varese (dal 3% al 2,5%). È quanto emerge da una stima e da un’elaborazione dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza a partire dall’indagine “Crisi e impresa – novembre 2010” realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza. “Come istituzione – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza – il nostro sforzo è stato e sarà quello di lavorare a fianco delle imprese, per sostenere l’occupazione, la nascita di nuove attività e per supportarle nel consolidamento dei loro percorsi di competitività, lavorando sulle tre leve strategiche del credito, dell’occupazione e dell’internazionalizzazione.”

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen