close
inverno_polare

Natale e non solo tra Artico e Antartide. Ecco alcune idee per scoprire le zone più estreme del mondo, tra safari alle Isole Lofoten e Yacht Cruise nell’Artico, alla scoperta dei Poli

State pensando a una vacanza invernale fuori dal comune, a un particolare viaggio di Natale 2010 o a un Capodanno 2011 immersi in alcune delle zone più spettacolari della terra? Ecco alcune idee. Partiamo dalla Scandinavia, dove si trovano luoghi ricchi di fascino e magia.

Una delle destinazioni più spettacolari dell’intera penisola è l’arcipelago delle Isole Lofoten, in Norvegia. Navigando alla scoperta del ricco ecosistema costiero dell’Artico si potranno ammirare le orche, che tra ottobre e gennaio vengono attirate in questi luoghi, ed assistere all’aurora boreale. Questo fenomeno, generato dal vento solare che incontra l’atmosfera terrestre, oltre ad illuminare il cielo con onde di luce multicolore da secoli anima leggende, ispira pittori e poeti e incanta i viaggiatori. Ci sarà inoltre la possibilità di alloggiare nei “rorbu”, tipiche case sull’acqua solitamente abitate dai pescatori durante la stagione della pesca e recentemente ristrutturate per valorizzarne le caratteristiche originali.

Se preferite scoprire la Norvegia e l’aurora boreale da un punto di vista particolare ecco una crociera lungo la costa atlantica con Il Postale dei Fiordi. Le proposte di viaggio con partenze giornaliere combinano percorsi in nave e soggiorni nelle località più suggestive. Un esempio? L’itinerario che tocca Tromsø, Capo Nord e Kirkenes. A bordo della Hurtigruten si salpa da Tromsø, punto di partenza delle più celebri spedizioni alla conquista del Polo Nord in direzione Kirkenes. Durante la navigazione si potranno ammirare oltre ad una natura spettacolare anche piccoli borghi costieri tra i quali Honningsvåg, il villaggio più vicino al massiccio di Capo Nord. Tra le escursioni, il safari notturno in motoslitta e una notte al “Snow Hotel” in una suite di ghiaccio e neve compatta.

L’incantesimo del Natale per grandi e piccini si scopre in Finlandia a Rovaniemi, città costruita sulla linea del Circolo Polare Artico, dove si trova la casa di Babbo Natale, in cui si può incontrare Santa Claus in persona nel suo originalissimo ufficio, inviare le letterine con il timbro ufficiale ed incontrare gli Elfi al lavoro nelle botteghe del villaggio. Per i più avventurosi un itinerario ad hoc per scoprire la Lapponia Finlandese con escursioni in motoslitta o safari con cani husky per tuffarsi nella foresta innevata e scoprire la natura lappone. Una speciale proposta per Capodanno vi fa cominciare il 2011 immersi nel slienzio della notte artica.

Se, infine, cercate un hotel particolare in una meta poco conosciuta potete scegliere Harads, nella Svezia settentrionale. Qui sorge il Treehotel. Le stanze-appartamenti sono ricavate sopra alberi ad alto fusto e ognuna è stata progettata da un architetto diverso.

Se preferite viaggiare fino all’altro capo del mondo, ecco le crociere in Antartide.Si potrà così vivere qualche giorno in una zona magica costituita da montagne rocciose che si calano a picco nel mare, circondate da fiordi e costellazioni di isole, con ghiacciai da cui si distaccano iceberg di colori intensi e forme svariate. Le spedizioni si effettuano nell’estate australe, cioè da ottobre a marzo, quando il ghiaccio che avvolge le sue coste si ritira sufficientemente per permettere l’avvicinamento delle navi e l’esplorazione di baie e canali. In questi mesi è possibile cogliere i fenomeni naturali più suggestivi come gli effetti luminosi dell’aurora australe o “Luci del Sud” e gli Halo, anelli intorno al sole o alla luna che danno l’illusione di vedere contemporaneamente tre soli o tre lune posizionate sulla stessa linea. Meta privilegiata per chiunque sia animato dal desiderio di esplorare la natura, l’Antartide è una vera riserva zoologica intatta. Il mare è popolato di balene, foche, capidogli, delfini e pinguini e il cielo attraversato da stormi di albatros e numerosi altri uccelli.
La crociera è il modo migliore per visitare questo luogo.

Per un viaggio all’insegna del comfort e dell’eleganza ecco il nuovissimo gioiello firmato Compagnie du Ponant, lo yacht Le Boreal, inaugurato a maggio 2010, un mix di eccellenza e intimità. Si parte dal Sud America per arrivare a scoprire la magia del Polo Sud.

I più avventurosi possono scegliere la rompighiaccio Clipper Adventurer, che parte dalla Terra del Fuoco in Argentina e che, dopo aver attraversato lo Stretto di Drake, si spinge verso la Penisola Antartica e tutto il rosario di isolette che la costellano. Verranno organizzate escursioni a terra a bordo di gommoni con la possibilità di avvistare numerose specie di animali antartici.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen